Lille hooligan
|

Come è nato il disgustoso video degli hooligans che tirano monetine ai bimbi di Lille | VIDEO

Desta scandalo un video dove alcuni hooligan disprezzano, tra cori e risate, quattro bimbi inginocchiati intenti a raccogliere le monetine. Nei giorni degli Europei, a Lille, gli ultras, presubilmente inglesi, hanno lanciato alcuni spicci irridendo i piccoli. Il video è stato girato dal giornalista sportivo Max Allanazarov che sul suo profilo twitter ha ben documentato le agitazioni in corso nella cittadina francese tra le varie tifoserie.

guarda il video:

LEGGI > SPECIALE EUROPEI 2016

LILLE: IL VIDEO DEGLI HOOLIGAN CHE TIRANO MONETINE SUI BIMBI

La Football Association [FA] e la Football Association of Wales [FAW] hanno invitato i supporter a non raggiungere, se sprovvisti di biglietto per le partite, le città di Lille o Lens. Questo per evitare scontri con i tifosi russi. Eppure, nonostante i reclami, una massa di tifosi ha invaso le due città da oltre 48 ore. Nemmeno il divieto di vendita di alcool ha dissuaso i tifosi. Uno degli ultras presenti nel video di Max Allanazarov ha raccontato al The Telegraph: «Stavano ridendo di questi poveri ragazzi. Ci chiesero l’elemosina e qualcuno lanciò le monetine. Avranno avuto sì e no otto/nove anni. E’ stato davvero di cattivo gusto».