Amministrative a Roma, i primi nomi della squadra (possibile) di Virginia Raggi

di Redazione | 03/06/2016

Virginia Raggi

Virginia Raggi e il Movimento 5 Stelle hanno difficoltà a completare la giunta che dovrebbero presentare in caso di successo alle elezioni Amministrative. All’inizio della campagna elettorale la candidata a sindaco aveva promesso che l’annuncio sui componenti della giunta sarebbe arrivato prima del voto. In seguito l’annuncio è stato ridimensionato, perché arruolare potenziali assessori si è rivelato molto più difficile del previsto.

Elezioni Amministrative 2016 a Roma: quando e come si vota per il sindaco

PER SAPERNE DI PIÙ

AMMINISTRATIVA A ROMA, LA GIUNTA DI VIRGINIA RAGGI: I PRIMI NOMI

Alcuni hanno declinato, altri hanno accettato con riserva. Sono pochi i nomi in cassaforte. Lo racconta Spegania Piras sul Messaggero:

L’incarico a tempo, annunciato e seguito da mille polemiche, dovrebbe andare a Salvatore Romeo, 51 anni e attualmente dirigente di Roma Capitale al dipartimento partecipazioni e sviluppo economico locale. Un tecnico, dunque. Uno che dovrà decidere sulla sorte di oltre 40 mila colleghi. Alui infatti andrà la delega alle spa capitoline in virtù del suo cv, consultabile già online, dove c’è scritto che è un “funzionario esperto di controllo delle società partecipate” . E’ lui che ha suggerito a Raggi la parola d’ordine: riorganizzazione. Per l’urbanistica il M5S ha blindato una vecchia conoscenza: Paolo Berdini, ingegnere che ha già collaborato con il M5S e c’è pure un suo video sul blog di Beppe Grillo. Berdini si è già speso per le amministrazioni pubbliche: è stato consulente della giunta Badaloni con l’assessore regionale Salvatore Bonadonna (Rifondazione Comunista) dal 1995 al 1999.

(Foto di copertina da archivio Ansa)