Fabrizio Corona si racconta al Maurizio Costanzo Show: «Ragazzi non drogatevi, io mi sono rovinato la vita»

di Redazione | 29/04/2016

Fabrizio Corona

«Ragazzi non drogatevi, io mi sono rovinato la vita», ha spiegato Fabrizio Corona durante il “Maurizio Costanzo Show”. La trasmissione torna in onda da maggio su Rete 4 con il format “Uno contro tutti”: un ospite bersagliato da giornalisti e opinionisti. Le indiscrezioni sulla prima puntata stanno già circolando. «Ho imparato a difendermi da me stesso e a credere nelle istituzioni», ha raccontato l’ex re dei paparazzi nel salotto televisivo. «E’ normale assumere stupefacenti quando hai quei ritmi. Ammetterlo è stato difficilissimo. Ma poi, se tiri fuori le debolezze, questo aiuta a riscattarsi. Ho avuto la fortuna di avere un assistente sociale che mi ha fatto diventare una persona migliore».

guarda la gallery:

Fabrizio Corona braccato da Le Iene non risponde | VIDEO

FABRIZIO CORONA CONTRO NUZZI “LEI HA RUBATO I DOCUMENTI AL PAPA”

Nei sei mesi prima dell’arresto – ha spiegato Corona – ha commesso «tantissime cavolate». Ha poi parlato della sua condanna: «Ho un residuo di pena di 5 anni, sono in affidamento e questo è avvenuto senza regalarmi niente, perché lo prevede la legge».
«Chi voglio essere? Voglio essere un semplice padre che riesce a dare il giusto amore al figlio», ha raccontato ringraziando anche il suo magistrato di sorveglianza di Milano. Le limitazioni che ha ricevuto Corona sono «una tutela»: «Diversamente non sarei stato pronto».
«Non penso affatto di essere stato un cattivo esempio per i giovani», ha poi raccontato Corona. «Ho ricattato persone? L’unica condanna che ho preso è rapina a mano armata. Non sono cambiato». E poi ha attaccato in studio il giornalista Gianluigi Nuzzi, che gli aveva detto di vergognarsi. «Vogliamo parlare di quello che ha fatto lei? Lei è stato indagato per aver rubato documenti al Papa».

(in copertina e gallery foto ANSA/ALESSANDRO DI MEO)