Movimento 5 Stelle
|

Cos’è l’associazione Rousseau e come cambia il Movimento 5 Stelle

A pochi giorni dalla morte del co-fondatore Gianroberto Casaleggio nel Movimento 5 Stelle comincia una fase di riorganizzazione. Nasce l’associazione Rousseau, incaricata di gestire le piattaforme del non-partito, e cambia nome il sito Internet di riferimento, che da Blog di Beppe Grillo si trasforma in Blog delle Stelle. Al centro di questi cambiamenti c’è Davide Casaleggio, erede di Gianroberto, nuovo leader dell’anima tecnologica del M5S che lavora e lavorerà al fianco del leader politico Luigi Di Maio. Delle novità parla oggi Francesco Maesano sulla Stampa:

Nel M5S nel pieno di una fase di profonda trasformazione è stato il figlio del fondatore a prendere la parola per spiegare che d’ora in avanti la gestione delle varie piattaforme del Movimento confluirà dentro un’unica pancia, Rousseau, che a sua volta verrà controllata prima da un’associazione ad hoc e poi, quando sarà pronta, dalla fondazione Gianroberto Casaleggio, gestita appunto dal figlio Davide. Di questa fondazione, spiega il fondatore in un messaggio postumo pubblicato sempre ieri in calce a quello del figlio, faranno parte anche esponenti del M5S. Nel frattempo il nome di Grillo scomparirà anche dal suo blog, che prenderà il nome di «blog delle stelle».

I passaggi di oggi erano già stati messi nero su bianco nei piani della milanese Casaleggio Associati:

Il M5S, di cui il comico finora era considerato anche formalmente il capo politico, diventa a tutti gli effetti dei parlamentari, soprattutto dei deputati in realtà, guidati dal direttorio che fa capo a Luigi Di Maio. Mentre Grillo resterà un mero garante dell’associazione nel suo ruolo di presidente. Nel nuovo schema le decisioni politiche più importanti arriveranno dall’impulso politico del direttorio e diventeranno esecutive dopo il passaggio in rete nella nuova piattaforma in un gioco continuo di rimandi.

(Foto di copertina: ANSA / MAURIZIO BRAMBATTI)