francesco totti
|

Francesco Totti e il messaggio di pace verso Spalletti e i tifosi: «I miei gol devono unire, non dividere»

«I miei gol sono serviti a far vincere la squadra e la società che amo da sempre. Questo deve unire e non dividere. Tutti insieme per la Roma». Francesco Totti, capitano della Roma lancia un segnale distensivo verso il mister Spalletti, dopo la gara da incorniciare contro il Torino vinta in rimonta 3-2 dai giallorossi. Una mano tesa dopo che dalla società ha ricevuto un permesso per saltare l’allenamento per via del battesimo della figlia Isabel, nata il 10 marzo scorso. Il capitano ha chiesto e ottenuto di potersi allenare un po’ prima, intorno alle 9.

Caro Mister Spalletti, Caro Mister Pallotta: il calcio è una favola e Totti non si tocca

guarda la gallery:

FRANCESCO TOTTI E IL MESSAGGIO: “GIOIRE UNITI”

«La Grande Bellezza di Roma e della Roma, come anche la favola vissuta mercoledì sera allo stadio – ha sottolineato il numero 10 sul suo sito – rappresentano un qualcosa che appartiene unicamente a chi è tifoso di questa maglia come me e come voi». Il capitano della Roma passa poi a parlare della prossima sfida di campionato all’Olimpico contro il Napoli: «Lunedì ci sarà una grande partita e per me, come sempre, conta solo una cosa: gioire con i miei compagni, l’allenatore, la società e i nostri tifosi unici. Forza Roma».

(in copertina foto ANSA)