prince morto
|

Prince è morto: il corpo della popstar trovato nel suo appartamento a Minneapolis

Prince è morto: Il re del pop aveva 57 anni. La notizia è stata data inizialmente dal sito Tmz ed è stata poi confermata dal suo addetto stampa. La popstar era stata ricoverata d’urgenza, il 15 aprile e il suo jet privato era stato costretto a un atterraggio d’emergenza in Illinois. Eppure il cantante riuscì a rassicurare i suoi fans rimettendosi in sesto. Il suo agente aveva assicurato che si trattava soltanto di una brutta influenza anche se l’artista aveva comunque dovuto cancellare i due concerti precedenti. Il cantante è stato trovato senza vita nel suo appartamento a Minneapolis.

guarda la gallery:

Prince, le 5 canzoni indimenticabili

MORTO PRINCE: NON SI TRATTA DI UNA BUFALA. LA CONFERMA

Come già successo per altre star Mediamass ha pubblicato la morte di Prince ma anche quella di molti altri cantanti vivi. In molti hanno pensato alla bufala e invece no. La conferma del decesso arriva direttamente dalla Associated Press:

#CIAOPRINCE: IL DOLORE DEL MONDO ARTISTICO

Non appena è emersa la notizia della morte sono arrivate le prime reazioni dal mondo artistico. E su Twitter è già diventato il primo argomento più discusso in Italia e nel mondo. I Duran Duran, dal loro account, si dicono “devastati” per la scomparsa di un «talento enorme di cui eravamo grandi fan». Il cantante Robbie Williams (ex Take That) ha twittato: «Ora lui? No no no.. Riposa in pace genio». Kate Perry spiega: «E’ semplicemente così…il mondo ha perso tanta magia. Riposa in pace! Grazie per averci dato così tanto». La sceneggiatrice delle serie tv Grey’s Anatomy e Scandal, Shonda Lynn Rhimes, è basita: «Non posso. Semplicemente non posso». Russel Crowe ha scritto: «Ditemi che non è vero…».

Prince ha aperto un account su Instagram: Princestagram

PRINCE: CHI ERA LA STELLA DEL POP

Prince Rogers Nelson era nato a Minneapolis, il 7 giugno 1958. E’ stato un cantautore, polistrumentista, compositore, produttore discografico, attore, regista e sceneggiatore statunitense, popolare soprattutto negli anni ottanta e novanta. Una star della musica mondiale. Il Rolling Stone lo inserì tra i primi 100 migliori artisti nel 2004. Il nome Prince deriva dal nome della band dove il padre suonava. Stella degli anni ’80 era una icona mondiale e paradossalmente uno dei pionieri della vendita on-line su Internet: infatti alcuni suoi prodotti sono acquistabili solo dal suo sito.

guarda il video:

PRINCE E’ MORTO: COME DIVENNE FAMOSO IL DIVO DI PURPLE RAIN

Nel 1984 il cantante ottenne successo con Purple Rain. Anche nel cinema. Il film omonimo Purple Rain vinse anche il premio Oscar per la miglior colonna sonora con canzoni originali. Il brano When Doves Cry ha ottenuto un Golden Globe come miglior canzone originale.

guarda il video:

Purple Rain ottenne tredici milioni di copie negli Stati Uniti stando per ventiquattro settimane consecutive nei primi posti delle top ten. Solo negli Stati Uniti il film guadagnò più di ottanta milioni di dollari e fu il più grande successo cinematografico di Prince. L’ottimo lavoro del cantante e della sua band i The Revolution viene riconosciuto a livello globale. Tra le sue ultime fatiche, nel 2014 il doppio album Art Official Age e PlectrumElectrum, l’anno scorso HITnRUN.

CON CHI HA LAVORATO PRINCE?

Addio quindi al talento omaggiato niente di meno che da Miles Davis, con il quale ha collaborato in diversi momenti, paragonandolo a Duke Ellington (e facendo infuriare Wynton Marsalis). Da For You, album di debutto del 1978, Prince ha sempre attirato l’attenzione dei fan e dei media. Nel 1987 pubblicò The Black Album. L’autore doveva restare ignoto. Prima dell’uscita fu ritirato e le sue copie mandate al macero salvo poi riuscire sul mercato più tardi, nel 1993. Ribelle da sempre cambiò varie volte nome (Tafkap, ovvero The Artist Formerly Known As Prince; The Artist; Symbol) per protesta contro le imposizioni delle major. Per un certo periodo si fece ritrarre con la provocatoria scritta ‘slave’ sulla guancia.

PRINCE E L’AMORE CON KIM BASINGER

L’artista è famoso anche per le sue canzoni provocatorie come Insatiable e Scandalous, oppure Cream, che solo nel 2004, durante il Musicology Tour, ha rivelato di aver scritto mentre si guardava allo specchio (da qui alcuni sospettarono che Prince fosse gay). In realtà la popstar ha avuto una serie di belle donne: storico il suo amore con Kim Basinger. Con Mayte Garcia ebbe un figlio nel ’96, morto pochi giorni dopo la nascita.Il battito del cuore del piccolo fu usato nel brano Sex in the Summer. La seconda moglie di sua Maestà Prince e’ stata l’italo canadese Manuela Testotini. Divorziarono due anni fa.

(in copertina foto Kevin Winter/Getty Images)