Sondaggi Elezioni Amministrative 2016 a Roma: Raggi avanti, dietro Giachetti tallonato da Meloni. Marchini crolla

di Donato De Sena | 20/05/2016

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma

SEGUI NOTIZIE, EXIT POLL, RISULTATI IN DIRETTA DEI BALLOTTAGGI PER I SINDACI ALLE ELEZIONI COMUNALI 2016

SEGUI NOTIZIE, EXIT POLL, RISULTATI IN DIRETTA DEL BALLOTTAGGIO PER IL SINDACO ROMA 2016

SONDAGGI ELEZIONI COMUNALI 2016 A ROMA

I sondaggi sulle elezioni 2016 a Roma mostrano per ora un’unica certezza: sarà necessario il ballottaggio per decretare chi sarà il prossimo sindaco della Capitale. La candidata del M5S Virginia Raggi gode di un consenso maggiore rispetto agli avversari. Ma non basterà, numeri alla mano, per aggiudicarsi la partita. Apertissima la lotta per arrivare al ballottaggio contro la candidata pentastellata tra il candidato dem Roberto Giachetti e i due candidati principali del centrodestra diviso tra lepenisti e moderati-civici, Giorgia Meloni e Alfio Marchini. Con il ritiro di Guido Bertolaso e l’appoggio di Forza Italia l’imprenditore sperava di poter cambiare i rapporti di forza tra i candidati sindaco di Roma rimasti ancora in pista, ma gli ultimi sondaggi lo vedono staccato. La divisione del centrodestra può lanciare Roberto Giachetti. Il candidato dem puntava anche a raccogliere parte dei voti di Sel dopo l’esclusione delle liste di Stefano Fassina dalla commissione elettorale,  ma il Consiglio di Stato ha riammesso alle Comunali il candidato di Sinistra Italiana per le elezioni del 5 giugno.

DA NON PERDERE: SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2016

20 maggio – Sul quotidiano La Repubblica, Demos & Pi fornisce l’ultimo sondaggio nell’ultimo giorno prima del divieto di pubblicazione.  In testa resta la candidata del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, stimata al 30,5%, dietro Roberto Giachetti al 24,5%, Giorgia Meloni (sostenuta da Fdi-Lega). I due dati che sorprendono, in controtendenza rispetto alle rilevazioni di altri istituti demoscopici negli scorsi giorni sono invece il crollo di Alfio Marchini sostenuto da Silvio Berlusconi, stimato soltanto all’11%. E la “resistenza” di Stefano Fassina, considerato all’8.1% dopo l’esclusione e la riammissione delle liste del candidato di Sinistra Italiana.

 

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al primo turno delle Elezioni Comunali 2016 nella città di Roma (Tabella: Giornalettismo)

 

La Raggi sembra in grado di mantenere un buon margine anche all’eventuale ballottaggio.

 

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al secondo turno delle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al secondo turno delle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al secondo turno delle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al secondo turno delle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

18 maggio –  A due giorni dal black out dei sondaggi, i numeri cambiano di poco rispetto alla precedenti rilevazioni. Virginia Raggi è ancora considerata in vantaggio al primo turno, dietro Giachetti è inseguito da Meloni e Marchini, ma vede il suo distacco diminuirsi rispetto alle scorse settimane.

Sondaggi Elezioni Comunali 2016 Roma
Photocredit: Donato De Sena/Giornalettismo (clicca per ingrandire la foto)

16 maggio – Al possibile ballottaggio, la candidata del M5S Virginia Raggi è considerata ancora vittoriosa contro tutti i possibili avversari:

sondaggi politici amministrative roma ballottaggio raggi giachetti

 

Raggi è stimata in netto vantaggio al possibile secondo turno contro Roberto Giachetti. Mentre il vantaggio è più esiguo contro Alfio Marchini (l’avversario più ostico, sondaggi alla mano) e Giorgia Meloni.

 

sondaggi politici amministrative roma ballottaggio raggi marchini

sondaggi politici amministrative roma ballottaggio raggi meloni

 

12 maggio –  Un recente sondaggio di Tecné, mostrato da TgCom, fa segnare una netta crescita di Roberto Giachetti nell’ultima settimana: + 6,5%, che lo fa balzare al secondo posto con il 27.1%. Appena 3 punti percentuali più in basso di Virginia Raggi, prima con il 30,2%. Sull’aumento può pesare anche l’esclusione di Stefano Fassina, prima stimato intorno al 7%. Per Tecné il ballottaggio sarebbe così tra Pd e M5S, con la destra divisa tra Meloni (19,8%) e Marchini (19%) tagliata fuori dal secondo turno.

 

Sondaggi elezioni comunali 2016 roma

 

10 maggio 2016 –  Raggi ancora avanti, dietro è bagarre per raggiungere il ballottaggio. Giachetti sembra però cominciare a staccare Marchini e Meloni, beneficiando anche dell’esclusione di Stefano Fassina.

Sondaggi elezioni comunali 2016 roma

 

9 maggio 2016 – L’esclusione delle liste di Stefano Fassina, salvo sorprese da parte del Tar, sconvolge il quadro politico romano. In attesa della decisione definitiva, Pd e M5S guardano già con attenzione all’elettorato di Fassina. Una prima proiezione sui flussi collegati al consenso raccolto dal candidato di Si è stata mostrata da Index Research per Piazzapulita: il 7,5% attribuito a Fassina andrebbe per la metà a ingrandire la soglia dell’astensionismo, mentre Giachetti potrebbe incassare un 2% fondamentale per accedere al ballottaggio.  Un altro 1,5% potrebbe aggiungersi ai consensi già stimati per la favoritissima Virginia Raggi.

 

sondaggi elezioni comunali 2016 Roma 2016
Screenshot Twitter/Index Research per Piazzapulita

 

7 maggio 2016 – Secondo quanto spiegato da Nando Pagnoncelli sul Corriere della Sera, la candidata pentastellata resta avanti sia al primo turno (con ampio margine) che al ballottaggio. Dietro di lei è corsa a tre per sfidarla al secondo turno, con Meloni in vantaggio su Giachetti e Marchini. Raggi sarebbe in vantaggio contro la candidata di Fratelli d’Italia e Lega (52,5% a 47,5%), contro il candidato Pd (55,2% a 44,8%) e contro Marchini sostenuto da Alfano e Berlusconi (54,3% a 45,7%).

 

28 aprile 2016  –  Le rilevazioni effettuate dagli istituti demoscopici Ipr Marketing e Tecnè rese note il 20 aprile nel corso di Porta a Porta che anticipavano un possibile ritiro di Bertolaso mostrano come Virginia Raggi sia in vantaggio con un margine tra i 6 e i 7 punti percentuali, mentre dietro sia bagarre per arrivare al ballottaggio tra Marchini, Meloni e Giachetti.

 

Sondaggio sindaco di Roma
I sondaggi sulle intenzioni di voto alle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

In particolare, nel dettaglio, Ipr (interviste del 18-19 aprile) attribuisce alla pentastellata il 26% dei consensi contro il 23% di Marchini, e segnala al 20% sia Giachetti che la Meloni che resterebbero così fuori dal ballottaggio.

 

9 aprile 2016  –  Raggi e Giachetti avanti, Bertolaso va a picco. L’ultima rilevazione di Ipr Marketing, realizzata giovedì 7 aprile, ha segnalato la candidata del M5S Virginia Raggi al 24% dei consensi al primo turno contro il 23% del deputato Pd Roberto Giachetti, il 19% della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, il 12% del candidato indipendente di centro Alfio Marchini e il deludente 11% di Guido Bertolaso, l’ex capo della Protezione Civile sostenuto da Forza Italia.

 

Sondaggi Roma 2016
Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto al primo turno delle Elezioni Comunali 2016 a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Raggi è in vantaggio su Giachetti in in 7 casi su 8 e tutte le rilevazioni indicano i due candidati favoriti per raggiungere il ballottaggio. La candidata oscilla tra il 22 e il 28%, mentre l’avversario del Pd tra il 21,3 e il 26,6%. La Meloni intanto non supera mai il 20%.

 

4 aprile 2016  –  Leggero margine della candidata a sindaco del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi sul deputato Pd Giachetti. In 6 rilevazioni su 7 relative è avanti con un divario che arriva fino ai 6 punti percentuali.

 

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sulle intenzioni di voto al primo turno delle Elezioni Comunali 2016 a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Virginia Raggi oscilla tra il 22 e il 28% dei voti. Roberto Giachetti tra il 21,3 e il 26,6%. Ma il gap tra i due protagonisti della competizione elettorale sembra essersi allargato proprio nelle rilevazioni più recenti, realizzate da Ipsos e Tecnè. In questi due casi il vantaggio della candidata M5S sul vicepresidente della Camera di area renziana è risultato essere di 5 e 6 punti. Il centrodestra sembra essere destinato alla sconfitta per effetto delle sue divisioni.Meloni, leader di Fratelli d’Italia, non viene mai indicata nei sondaggi oltre il 20% dei voti. Bertolaso, ex capo della Protezione Civile sostenuto da Forza Italia, non va oltre il 17%. Marchini si muove tra il 6 e l’11%. L’ex governatore Francesco Storace non supera mai il 4%. Stefano Fassina, candidato di Sinistra Italia, infine, varia tra il 3,5 e il 9%.

 

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sul ballottaggio alle Elezioni Comunali 2016 a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Sembra non esserci storia al ballottaggio. Se si votasse oggi Raggi non avrebbe particolari problemi a battere Giachetti. La candidata M5S al ballottaggio contro il deputato Pd è stimata tra il 55 e il 57%.

 

23 marzo 2016 –  La discesa in campo di Giorgia Meloni divide il centrodestra e lo affossa. Nessuno tra Guido Bertolaso, sostenuto da Forza Italia, e la leader di Fratelli d’Italia riesce ad arrivare al 20% dei consensi, lasciando quindi campo libero al secondo turno per la candidata del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi e al deputato Pd Roberto Giachetti, nettamente favoriti per la sfida del ballottaggio.

 

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sulle intenzioni di voto alle Elezioni 2016 a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

I

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sulle intenzioni di voto alle Elezioni 2016 a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

E al ballottaggio? Raggi parte chiaramente in vantaggio su Giachetti. La candidata M5S otterrebbe secondo Tecnè il 55% dei voti. Per Ipr il 57%. Per Index il 56%. Il candidato renziano si fermerebbe, di conseguenza, al 45, 43 e 44%.

 

18 marzo 2016  –  Virginia Raggi, Roberto Giachetti e Giorgia Meloni racchiusi in appena 3 punti percentuali. È questo il risultato dell’ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto alle Comunali di Roma. Secondo un sondaggio pubblicato dal quotidiano La Repubblica (in un articolo a firma di Giovanna Vitale) si segnala la candidata M5S  al 22% di consensi, il deputato Pd al 21,3 e la leader nazionale di Fdi-An al 19,8. Più indietro, con minori o nulle possibilità di arrivare al ballottaggio, tutti gli altri aspiranti sindaco. Da Guido Bertolaso, candidato FI penalizzato dalla spaccatura del centrodestra e dalla discesa in campo della Meloni, non va oltre il 16,3%. Alfio Marchini, indipendente sostenuto anche dai centristi di Area Popolare, si ferma al 6,3. Qualora si ricandidasse l’ex primo cittadino Ignazio Marino, sostenuto da liste civiche, porterebbe a casa invece secondo solo il 6,3. Francesco Storace, La Destra, il 4,1%. Stefano Fassina, Sinistra Italiana, il 3,9.

 

16 marzo 2016  –   Raggi e Giachetti in netto vantaggio su Guido Bertolaso, Alfio Marchini, Francesco Storace e Stefano Fassina. È questo lo scenario descritto dall’ultimo sondaggio, realizzato il 10 e 11 marzo dall’istituto demoscopico Index Research per la trasmissione di La7 Piazzapulita, sulle Comunali.

 

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sulle intenzioni di voto al primo turno delle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

Raggi viene segnalata in vantaggio al primo turno su Giachetti con il 33% dei consensi contro il 30% del candidato Dem. Netto il vantaggio sugli altri candidati. Tradotto, dovrebbero essere i due candidati di M5S e Pd a giocarsi la vittoria finale al secondo turno. Favorita, sondaggi alla mano, la candidata 5 Stelle, valutata al 55% contro il 45% dell’avversario.

 

Sondaggi Roma 2016
I sondaggi sulle intenzioni di voto al ballottaggio alle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

28 febbraio 2016 –   Testa a testa tra Roberto Giachetti (Pd), Virginia Raggi (M5S) e Guido Bertolaso (centrodestra). Questo il quadro che emerge dai sondaggi resi noti dal sito Termomentro Politico e dagli istituti demoscopici Index Research, Ipr Marketing e Tecné nella Capitale.

 

Sondaggi Roma 2016
Le intenzioni di voto ai candidati a sindaco alle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

La candidata del M5S è al 29,5% dei voti, avanti di soli 2 punti sul favorito alle primarie del centrosinistra, il deputato Pd Roberto Giachetti, stimato al 27,5%. Raggi è avanti di 9,5 punti su Guido Bertolaso, che alle urne verrebbe sostenuto da Forza Italia. Nettamente staccati, invece, sarebbero il candidato di centro Alfio Marchini e l’ex governatore Francesco Storace, indicati entrambi al 9%, ed anche il deputato ex Pd Stefano Fassina, al 4%.

 

Sondaggi Roma 2016
Le intenzioni di voto alle liste alle Elezioni Amministrative a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

30 gennaio 2016  –   Stando al sondaggio del sito Termometro Politico realizzato tra il 18 e il 24 gennaio sulle intenzioni di voto alle liste, il primo partito a Roma se si votasse oggi sarebbe il M5S, stimato al 29,1% di preferenze, ma i pentastellati otterrebbero una quota di consenso ampia quanto quella dell’intera coalizione di centrosinistra guidata dal Pd. I Democratici non vanno oltre il 26,3% ma i potenziali alleati vengono indicato al 2,8%. Più bassi i numeri del centrodestra. Secondo Tp Forza Italia vale solo il 6,9%, Fratelli d’Italia d’Italia l’8,5, La Lega Nord il 5,2%: lo schieramento si fermerebbe al 21% (con la lista Marchini in corsa solitaria all’8,2).

 

Elezioni Roma 2016, l'ultimo sondaggio
L’ultimo sondaggio di Inex Research sulle intenzioni di voto a Roma (Tabella di: Giornalettismo)

 

22 gennaio 2016  –   Il M5S è stimato come primo partito della Capitale, ma sembra aver perso circa 3 punti percentuali dal 33% che gli veniva attribuito fino a due mesi fa. Secondo Index, vale il 30% netto di voti, solo un punto in più della coalizione di centrodestra composta prevalentemente da Forza Italia, Noi con Salvini e Fratelli d’Italia. Lo schieramento guidato nell’ultima campagna elettorale, nel 2013, da Gianni Alemanno (che non ha ancora chiarito chi candidare, in pole ci sono Giorgia Meloni e Francesco Storace), si ferma al 29%. Il centrosinistra (con il vicepresidente della Camera Roberto Giachetti al momento favorito per il successo alle primarie) non va oltre il 28%. Tutti gli outsider sembrano nettamente staccati. L’indipendente Alfio Marchini viene stimato all’8,5%. Stefano Fassina di Sel/Sinistra Italiana, invece, al 4,5.

 

Elezioni Roma 2016, i sondaggi di ottobre e novembre

 

 

2 Dicembre 2015  –  M5S in netto vantaggio su tutti gli altri partiti con un consenso stabilmente superiore al 30%. Pd piantato intorno al 20. Forza Italia e Fratelli d’Italia sotto il 10.

 

Sondaggi, le intenzioni di voto a Roma

 

 

In merito ai potenziali candidati a sindaco, M5S a parte, sembra essere Giorgia Meloni l’esponente politico con un maggiore appeal tra gli elettori della Capitale. La leader di Fratelli d’Italia, stando un recente sondaggio di Datamedia, ottiene oggi circa il 27% (il 26,9) dei consensi in una rosa di otto possibili candidati. Nella stessa rilevazione il pentastellato Alessandro Di Battista si è fermato al 21,4%, Alfio Marchini al 12,7, Marino all’11,4 e Fabrizio Barca al 10,3. Un sondaggio di Euromedia realizzato ad inizio novembre su chi potrebbe essere il miglior sindaco di Roma, invece, ha indicato Marchini al 25,2%, Meloni al 23,5 e Barca al 19,1.