Facebook sonno
|

Facebook dal 12 aprile ti dice chi visita il tuo profilo? Ovviamente una bufala

La lista di notizie false che circolano sul web è sempre molto lunga. E trae in inganni migliaia di utenti. Una delle ultime bufala che si sono diffuse in rete, e in particolare sui social network, riguarda una nuova funzionalità di Facebook, che consentirebbe a partire dal 12 aprile di rivelare agli utenti chi e quante volte visita il proprio profilo. La notizia fasulla è rimbalzata di bacheca in bacheca attraverso delle immagini che annunciavano la novità imminente.

BUFALA FACEBOOK, DAL 12 APRILE ARRIVA INSTANT ARTICLES E NULLA PIÚ

Le cose, in realtà, stanno diversamente. Il blog ufficiale di Facebook ha davvero annunciato una nuova funzione per il 12 aprile, ma non si tratta affatto della possibilità di scoprire chi visita il proprio diario. Si tratta dell’introduzione degli Instant Articles, la possibilità per gli editori di di dare maggiore visibilità ai contenuti realizzati dalle proprie testate. I contenuti delle testate, in altre parole, potranno visualizzati su Facebook con un guadagno in velocità e prestazioni. La nuova opportunità di Facebook nasce con l’intento di rendere più facile per gli editori raggiungere il proprio pubblico e dovrebbe anche consentire al social network di ottenere maggiori introiti pubblicitari. L’editore che sceglie di implementare gli Instant Articles può infatti lasciare che Facebook si occupi della pubblicità. In questo caso il social trattiene una quota dei dei ricavi. L’esperimetno è già partito lo scorso anno grazie a poche autorevoli testate. Dal 12 aprile potranno sfruttarlo tutte le testate, ovunque esse si trovino.

(Foto: Dan Kitwood / Getty Images)