“Claudio Nucci ci ha provato con mio figlio e con me”

di Redazione | 29/03/2016

pedofilia brescia prete

Claudio Nucci: un nome che forse al di fuori di Roma nord non dice niente a chi starà leggendo queste righe, ma che nel cuore della movida romana, in quella Roma Nord che quasi è città terza rispetto a Roma, era conosciutissimo come Pr. Ora però Claudio Nucci non è conosciuto più solo per quello. Il suo nome è infatti al centro della bufera perché, come dice il Corriere della sera,

Adescava ragazzini, faceva sesso con loro in cambio di ricariche telefoniche, felpe, scarpe. Poi li filmava e li ricattava. In manette un noto pr romano, il 56enne Claudio Nucci.

CLAUDIO NUCCI, LE ACCUSE

Claudio Nucci è stato incastrato da un’inchiesta nata

Le vittime sono tutti ragazzini fra i 14 e i 16 anni, romani, delle zone di Ponte Milvio, Fleming, Cassia, Flaminia. Le indagini sono scattate dopo che lo zio di una delle vittime ha trovato sul cellulare di uno dei giovani messaggi inequivocabili, video, chat, appuntamenti fissati, la richiesta di portare alcuni amici e anche velate minacce

Il 56enne di Roma nord è accusato per almeno 5 “vittime”, ma non se ne escludono altre

«agganciava» in occasione di inaugurazioni di locali, feste, bar. Riusciva a guadagnarsi la loro fiducia offrendo loro inviti per serate, biglietti per eventi sportivi e per le partite di calcio. Poi, li invitava a casa sua. Lì avvenivano i rapporti sessuali, filmati, e poi scattava il ricatto: «Se parli lo dico ai tuoi genitori». In cambio del loro silenzio offriva loro 50-100 euro, ricariche telefoniche, felpe e scarpe da ginnastica alla moda

E oggi sul Messaggero le prime testimonianze di chi aveva visto in Claudio Nucci qualcosa di “strano”

“L’ultima volta che l’ho visto è stato in un pub ai parioli. Mi mostrò un mazzo di banconote, almeno 5 mila euro, e mi offrì dei soldi per toccarmi”

è solo una delle testimonianze dei ragazzi che hanno avuto a che fare con lui. Più o meno noti

Ci aveva provato anche con mio figlio 18 enne – ricorda l’imprenditore Alessandro Stocchi, compagno dell’ex miss Italia Nadia Bengala – […] ricordo ancora le sue avances persino con me, quando ero più giovane.

E ancora

“Una volta ci provò anche con il mio fidanzato” racconta Milly D’Abbraccio