Attentato Bruxelles, Usa avvertono: «Viaggi in Europa a rischio terrorismo»

di Redazione | 23/03/2016

Attentato Bruxelles

«Il dipartimento di Stato avvisa i cittadini americani dei potenziali rischi per i viaggi in Europa a seguito di diversi attacchi terroristici, compresi quelli del 22 marzo a Bruxelles rivendicati dallo Stato Islamico». Questo è l’avvertimento che si può leggere nel sito del Dipartimento di Stato americano, dove si sottolinea come «gruppi terroristici continuano a pianificare attacchi in Europa, prendendo di mira manifestazioni sportive, tour turistici, ristoranti e mezzi di trasporto»

ATTENTATO BRUXELLES, STATI UNITI AVVERTONO I PROPRI CITTADINI SUI RISCHI DEI VIAGGI IN EUROPA

ATTENTATO BRUXELLES, STATI UNITI: «VIAGGI IN UE A RISCHIO TERRORISMO»

L’alert è valido fino al prossimo 20 giugno. I cittadini statunitensi sono invitati a «esercitare la massima la vigilanza quando si trovano in luoghi pubblici e mezzi di trasporto». Ma non solo: si esorta a una  «particolare cautela durante le feste religiose o grandi manifestazioni».

«Lavoriamo a stretto contatto con i nostri alleati e continueremo a condividere le informazioni con i nostri partner europei per contrastare le minacce terroristiche», si legge ancora sull’alert.