La grillina Ilaria Morghen e il mistero del fotografo del National Geographic

di Redazione | 22/03/2016

ilaria morghen national geografic

«Quello che vedete alle nostre spalle è un fotoreporter del National Geographic. La prestigiosa rivista ci ha chiesto di accompagnarli nel tour della devastazione ambientale del nostro territorio. ‪#‎NoTrivM5Slottaedenuncia‬».
Ilaria Morghen, consigliera comunale M5S per Ferrara, rilancia così la notizia, con tanto di foto sui social. Peccato che il direttore di National Geographic, Marco Cattaneo, abbia dei seri dubbi sulla testata d’appartenenza del fotografo:

ilaria morghen national geografic

Scrive Cattaneo:

Buongiorno, sono il direttore di National Geographic Italia. Posso chiederle gentilmente di farmi sapere di che servizio si tratta? Perché questa mattina ne abbiamo parlato in redazione e a nessuno risulta di aver commissionato il servizio di cui si parla né chiesto a chicchessia di accompagnare un nostro fotografo per documentarlo. Può essere che ve lo abbiano chiesto i nostri colleghi americani? La ringrazio per un cortese riscontro.

Movimento Cinque Stelle: «Luigi di Maio incassa e non rendiconta»

Il riscontro non è stato immediato, nonostante la Morghen avesse affermato di aver inviato una risposta via mail. Lo scambio è continuato.

ilaria morghen national geographic

E il mistero rimane. Come sottolinea la testata Estense.com

Quando, dopo aver letto lo scambio con Cattaneo, le abbiamo chiesto spiegazioni sui contatti con National Geographic, Morghen ha corretto il tiro: “Sono stata un po’ imprecisa in quel post. Non so su che rivista verrà pubblicato il servizio, si tratta di un freelance che ci ha chiamato per dare una mano e si è presentato come giornalista che ha lavorato per National Geographic, il Guardian e altre riviste internazionali”. A quanto ci dice Morghen, il fotoreporter non è peraltro solo nel suo lavoro: “C’è un gruppo che ci sta lavorando, ma non abbiamo interesse a pubblicizzarlo o lanciare l’anteprima”.