Barack Obama a Cuba: la stretta di mano con Raul Castro | VIDEO

di Redazione | 21/03/2016

barack obama cuba

Barack Obama è il primo presidente degli Stati Uniti che ha messo piede a Cuba dopo quasi 90 anni.

LEGGI ANCHE: Perchè Barack Obama a Cuba è una svolta storica, nonostante lo sgarbo di Raul

BARACK OBAMA E LA STRETTA DI MANO CON RAUL CASTRO A CUBA

La visita di Barack Obama a Cuba è il culmine di un percorso partito nel 2013 tra il presidente degli Stati Uniti e il cubano Raùl Castro. Un cammino comune fatto di riallaccio delle realzioni bilaterali con l’apertura delle ambasciate, la sospensione di alcune sanzioni e l’apertura parziale dei mercati. Il presidente Usa, dopo aver stretto la mano al presidente cubano, si è spostato in un fuori programma a Plaza de la Revolución per qualche foto sotto il ritratto di Che Guevara.

guarda il video:

HISTORIC HANDSHAKE: President Obama is greeted by Raul Castro in Cuba. More >>> http://on.nbc6.com/JCgI1oc

Posted by NBC 6 South Florida on Lunis 21 Martzu 2016

Bandiere americane sui tetti, t-shirt con il volto di Obama. L’Avana ha accolto così il presidente statunitense con un meticoloso apparato di sicurezza. Obama al suo arrivo ha twittato: “Que bola Cuba? (Come va Cuba?, ndr). Sono appena arrivato alla meta qui, non vedo l’ora di incontrare e sentire direttamente il popolo cubano”.

guarda la gallery:

Tra gli appuntamenti di Obama in programma c’è anche la visita nella cattedrale de L’Avana vecchia per incontrare il cardinale Jamie Ortega, uno degli fautori, insieme al Papa, del riavvicinamento tra Stati Uniti e Cuba.