Vita Cuore Battito
|

Vita Cuore Battito, trama del film che sta sbancando il botteghino (sob)

Vita Cuore Battito: film con Monica Vita e Enzo Iuppariello artisticamente conosciuti come gli “Arteteca”, regia di Sergio Colabona. Ne avete mai sentito parlare? No? Allora vi presentiamo la pellicola terza al botteghino dopo quattro giorni di programmazione, dietro Kung Fu Panda 3 e Allegiant ma davanti a “Ave Cesare” dei fratelli Coen, “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese, “Forever Young” di Fausto Brizzi.

VITA CUORE BATTITO, TRAMA: UN FILM SENZA DISTRIBUZIONE MA CON TANTO SUCCESSO

Vita Cuore Battito è la trasposizione cinematografica della trasmissione televisiva di Raidue “Made in Sud”. Gli Arteteca, coppia nel lavoro e nella vita, sono tra le figure di punta del programma grazie alla loro immagine e alle loro battute. E pur senza una distribuzione, Vita Cuore Battito non ce l’ha, il film è ormai sbarcato al cinema facendo il “pienone”. La storia ha per protagonista Enzo, commesso in un negozio d’abbigliamento e Monica, parrucchiera. I due, fidanzati, conquistano un viaggio premio grazie a una lotteria gestita da un boss locale, interpretato da Sal Da Vinci.

VITA CUORE BATTITO, TRAMA: IL VIAGGIO CHE DIVENTA UN REALITY

I due gireranno l’Italia e l’Europa, da Firenze a Ibizia passando per Barcellona con il loro look da sempliciotti e da persone di “paese”. La coppia scoprirà poi di non essere in viaggio premio ma di essere stati coinvolti a loro insaputa in un reality. Reality come fine ultimo delle loro aspirazioni umane e sociali. Il film è ricco di riferimenti alla cultura e alla comicità napoletana diventando un’opera di assoluto successo nel capoluogo campano e dintorni, chiara espressione di un prodotto televisivo con gli anni diventato sempre più di “nicchia” e “regionale”.

VITA CUORE BATTITO, IL FILM CON NAPOLI SENZA NAPOLI

 

Sergio Colabona è stato bravo a riprodurre le stesse suggestioni così come gli Arteteca sono riusciti a mantenere la loro freschezza in un medium, il cinema, ben diverso dalla televisione. In tutto questo non bisogna dimenticare Napoli, città non direttamente protagonista di questo film ma che accompagna gli attori lungo tutta la pellicola con il suo modo di pensare, i suoi detti, la sua veracità.