Tutankhamon
|

Tutankhamon: scoperte due stanze segrete nella tomba del faraone bambino

Due camere nascoste: questo l’ultimo segreto del faraone-bambino, Tutankhamon. Tra i muri della tomba del giovane principe a Luxor un’analisi con il radar ha mostrato due stanze che sarebbero il sepolcro della regina Nefertiti, madre del faraone. Ad annunciarlo è stato il ministro delle Antichità egiziane, confermando la teoria dell’archeologo ed egittologo britannico, Nicholas Reeves. Il ministro egiziano, Mamdouh al Damati, però ipotizza che gli spazi custodiscano in realtà un’altra sposa del faraone Akenaton, il padre di Tutankhamon, o di una delle sue figlie.

guarda la gallery:

(La spedizione di Howard Carter e la scoperta dell tomba del faraone Tutankhamon. Foto Hulton Archive/Getty Images)

LEGGI ANCHE: Tomba di Tutankhamon, c’era anche la regina Nefertiti?

TUTANKHAMON: SPAZI CON MATERIALE ORGANICO E METALLICO

Secondo l’analisi del giapponese Hirokatsu Watanabe c’è una probabilità del 90% che ci siano due stanze nascoste dietro la tomba del faraone bambino. Si tratterebbe di spazi vuoti con «materiali organici e metallici». A differenza di altre tombe faraoniche, saccheggiate negli anni, la tomba di Tutankhamon, scoperta nel novembre 1922 dall’archeologo britannico, Howard Carter conserva interamente oltre 5mila oggetti, gioielli inclusi.