Ascolti tv di domenica 6 marzo | Tutto può succedere cresce

di Redazione | 07/03/2016

Ascolti tv di domenica 6 marzo

Ascolti tv di domenica 6 marzo AUDITEL

Domenica di sorrisi in casa Rai: la dodicesima puntata di Tutto può succedere, fiction con protagonisti tra gli altri Pietro Sermonti, Maya Sansa, Alessandro Tiberi e Ana Caterina Morariu, vince la serata portando a casa 4.291.000 telespettatori e il 17.4% di share, in crescita di oltre un punto e mezzo rispetto al risultato della scorsa settimana. Secondo risultato del prime time a Italia 1 con Le Iene a quota 2.255.000 contatti e 9.8%, ancora male Anno Domini La Bibbia su Canale 5 (2.045.000 e 9%), subito a ridosso Presadiretta di poco sotto i due milioni con una puntata sui profughi siriani (1.897.000, 8.1%). Gli altri risultati: su Rai 2 NCIS al 7.8% e Limitless al 5.7%, il film The Guardian – Salvataggio in mare su Rete 4 al 5.1%, chiude La7 con Era mio al 2.2%.

LEGGI ANCHE È in arrivo il reboot di Streghe?

ASCOLTI TV IERI

In access prime time 4.638.000 telespettatori e 16.8% di share per Affari tuoi, Che tempo che fa a quota 3.704.000 e 13.4% con ospiti Teo Teocoli, Nicola Piovani e Lukas Graham, Paperissima sprint al 12.2%, Fuori onda al 3%. Nel pomeriggio Domenica Live con ospite il premier Matteo Renzi intorno al 15%, in seconda serata festeggia La domenica sportiva (1.227.000, 8.9%), 7.7% per lo Speciale Tg1, Gazebo al 6.7%.

Photocredit copertina @ChePuoSuccedere