Alessandro Di Battista: «Vi spiegherò come non pagare il canone Rai»

di Redazione | 02/03/2016

Alessandro Di Battista vanity fair

Alessandro Di Battista non pagherà il canone Rai. Il deputato del Movimento 5 Stelle, che ieri sera è stato ospite di Ballarò su Rai3, ha dichiarato durante un intervento in Aula non solo che non pagherà il canone Rai ma anche di essere pronto ad andare in Aula a spiegare agli italiani come evadere il canone Rai. «Un atto rivoluzionario», lo chiama Di Battista, da illustrare a tutti i cittadini.

DI BATTISTA: «NON PAGARE IL CANONE RAI»

Di Battista si è rivolto a Luca Lotti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, durante il suo intervento contro il ddl sui soldi pubblici all’editoria affermando che lui non possiede un televisore, non pagherà il canone e spiegherà agli italiani come non pagarlo.

 «Perché noi cittadini dobbiamo pagare il canone a voi per mentirci? Di fatto avete lottizzato la Rai inserendo personaggi vostri anche ultimamente a Raitre. Lei si chiama Lotti  e ha lottizzato. Io la televisione non ce l’ho, il canone non lo pagherò e spiegherò ai cittadini come non pagarlo».

IL PD: «APPELLO INDECENTE»

Pronta la risposta del Pd, con Sergio Boccadutri, deputato pd della commissione di Vigilanza Rai, che ha definito l’intervento di Di Battista «un appello indecente visto che si tratta di un parlamentare» e Alessia Rotta, che ha sottolineato come ieri sera le reti Rai ospitassero esponenti del Movimento 5 Stelle: Di Battista a Ballarò e la candidata a sindaco di Roma Virginia Raggi: «Dicono di non pagare il canone e poi sono sempre in tv senza contraddittorio».