|

Così Lontani Così Vicini sospeso, Romina Power non ci sta

COSI LONTANI COSI VICINI: LA SOSPENSIONE

La terza edizione di Così Lontani Così Vicini viene sospesa a due puntate dalla fine per ascolti bassi. Il programma, che vedeva il rincontro tra familiari divisi da tempo, non ha retto il confronto con il nuovissimo Pequeños Gigantes, condotto da Belen Rodríguez e Stefano De Martino su Canale 5. La decisione è stata presa dai vertici della Rai, che hanno riempito con la proiezione di due film il vuoto che si sarebbe venuto a creare il 26 febbraio e il 4 marzo, giorni previsti per le ultime due puntate.

COSI LONTANI COSI VICINI: LE REAZIONI DEI CONDUTTORI

 

Tale decisione non è passata in sordina, anzi. Romina Power ha fieramente espresso la sua opinione con numerosi tweet, in cui asseriva la sua totale perplessità riguardo la vicenda.
Chi decide i palinsesti in Rai? L’usciere?” proclama infatti su Twitter.

così lontani così vicini romina power

In realtà, il programma non è stato del tutto cancellato, ma rimandato ad agosto. Questo non consola però la conduttrice. “Erano coinvolte molte persone” continua. Non meno amareggiata è la reazione di Al Bano. Il cantante pugliese, che vanta più di cinquant’anni di carriera musicale, appare davvero deluso. “Dovevo fidarmi delle mie sensazioni non positive” dice infatti “Non dovevo buttarmi in questo programma.” Commenta anche la sua recente reunion con Romina Power, con cui, almeno in ambito musicale, sembra aver ritrovato la vecchia sintonia. “Noi due siamo vincenti nella musica” sentenzia “ma sul piccolo schermo non è andata poi così bene. Credo che anche Romina ci sia rimasta molto male.”

VEDI ANCHE: Così Lontani Così Vicini e anti-trivellazioni: lo show nello show di Al Bano e Romina

COSI LONTANI COSI VICINI: ALBANO COMMENTA

Interrogato su quale potrebbe essere il motivo del fallimento del programma, Albano sottolinea la drammaticità della trasmissione. “Si piange troppo, in quel programma. La gente ha bisogno di distrarsi. Questo è stato un errore degli autori” dice. Se non altro, il conduttore non sembra provare risentimento nei confronti del programma della coppia Rodríguez-De Martino, che sembra addirittura apprezzare. Se non altro, in lui sembra essere rimasto lo spirito sportivo. Che lo porta a confermare la temporalità del dispiacere. “Sono dispiaciuto, ma ne prendo atto. Vado avanti.