Xiaomi Mi5
|

Xiaomi Mi5: il nuovo smartphone fa impazzire tutti

Xiaomi Mi5, il nuovo smartphone studiato e prodotto a Hong Kong ha debuttato oggi davanti ai giornalisti di settore in Europa e si candida a erodere quote di mercato ai colossi del settore. Xiaomi Mi5 in Cina ha avuto un grande successo e si prepara a sfruttare i suoi punti di forza per conquistare l’Europa.

XIAOMI MI5, CARATTERISTICHE FORME E LO SCHERMO

Xiaomi Mi5, secondo le prove di Engadget, è uno smartphone più piccolo e leggero del Galaxy Note 5 dalla cassa in plastica ben strutturata e ottimamente costruita. Lo schermo da 5,15 pollici Lcd con risoluzione da 1080 pixel sembra brillante e ben visibile anche controluce. L’unica perplessità dal punto di vista estetico riguarda il retro del telefono, la scocca, con un alto rischio di impronte e macchie.

XIAOMI MI5, IL PROCESSORE E LA MEMORIA

Xiaomi Mi5 al suo interno custodisce un processore Qualcomm’s Snapdragon 820 da 2,15 Gigahertz con 4GB di RAM e fino a 128GB di memoria interna. Un telefono targato Android 6 Marshmallow di altissima fascia. La fotocamera posteriore da 16 megapixel è interna, non sporge e garantisce il massimo dell’efficienza con il minimo ingombro. Xiaomi Mi5 è dotato anche di uno stabilizzatore ottico a quattro assi che garantisce video nitidi in ogni occasione. Il nuovo smartphone è dotato anche dello standard di ricarica Quick Charge 3.0, che in appena un’ora porta la batteria da 0 al 90 per cento.

XIAOMI MI5, PREZZO

 

Xiaomi Mi5 vedrà la luce nel mercato cinese, una realtà già consolidata per il produttore che nel Paese ha venduto qualcosa come 70 milioni di pezzi. E qui si propone di vendere lo smartphone al prezzo di 320 euro. Non si sa quando lo Xiaomi Mi5 arriverà in Italia, in Europa e in altri mercati. L’azienda nel corso della conferenza stampa di Barcellona ha anticipato che notizie in questo senso arriveranno presto. A questo punto è necessario aspettare le novità del mercato.