Francesca Brienza e quel like di troppo su Facebook: arrivano le scuse

di Giordano Giusti | 24/02/2016

Brienza Facebook

“Ci vuole rispetto! Come l’uomo Francesco Totti ha avuto per la maglia, per la società e soprattutto per i tifosi! Spalletti buttati da Ponte Vecchio!”. L’ultimo strascico della polemica che ha tenuto banco per un lungo weekend e coinvolto 4/5 della città e dell’opinionismo italiano con protagonisti l’allenatore e il capitano della Roma miete una vittima eccellente: ieri infatti a Francesca Brienza, giornalista di Roma Tv e fidanzata di Rudi Garcia, ex tecnico dei giallorossi ancora a libro paga della società guidata da Pallotta, è scappato un like su Facebook al post di un tifoso suo amico che abbiamo riportato sopra e che faceva da didascalia a un’istantanea che metteva in sequenza un’infinità di maglie con la scritta ‘Totti 10’.

LEGGI ANCHE > Intervista a James Pallotta: «Appoggio Spalletti ma capisco Totti»

A Trigoria la cosa non è stata presa benissimo. Già le ultime dichiarazioni a Tiki Taka, salotto tv condotto da Pierluigi Pardo, avevano fatto storcere il naso – «Mettere a confronto Spalletti e Garcia è denigratorio. Ci vuole rispetto per gli allenatori presenti ed assenti»; quel like di troppo ha ulteriormente indispettito più di qualcuno in società. Ecco perché, secondo quanto riportano Gazzetta dello Sport e Messaggero, le è stata tolta momentaneamente la conduzione del telegiornale del canale tematico del club, ufficialmente per una riorganizzazione del palinsesto. Le tempestive scuse pubblicate sul proprio profilo Facebook, insomma, pare non siano bastate.

Sono molto dispiaciuta per aver compiuto la leggerezza di mettere un like su una foto di un amico senza prima leggerne il post che la accompagnava.

Pubblicato da Francesca Brienza su Martedì 23 febbraio 2016