unioni civili
|

Unioni Civili, Zanda: «Puntiamo a recuperare Ncd». Stepchild a rischio

Sulle Unioni Civili il Partito democratico è pronto a cambiare schema, dopo essersi incartato in Senato. Scaricato il M5S, Renzi ha aperto nel suo discorso all’Assemblea del partito a un accordo con il Nuovo Centrodestra, anche con l’ipotesi fiducia, recuperando la formula della maggioranza di governo per approvare il disegno di legge Cirinnà.

Guarda il video con le interviste di Zanda, Scalfarotto e Rosato 

Uno scenario che divide in casa dem, perché il rischio è che salti la  stepchild adoptionl’adozione del figlio del partner proprio osteggiata da centristi e cattodem: «Certo che puntiamo a recuperare Ncd, vorremmo dall’inizio», aveva anticipato Zanda all’ingresso del vertice. Dai vertici, però, si aggira il nodo del rischio di un compromesso al ribasso, scaricando le colpe sul M5S: «Come ha detto Renzi, al Senato non abbiamo numeri autonomi. Faremo una battaglia forte affinché la legge resti quella, ma con la consapevolezza che bisogna avere i numeri», ha spiegato pure il capogruppo alla Camera Ettore Rosato

UNIONI CIVILI, LA GUIDA
Cosa è il patto di convivenza
Cosa è la convivenza di fatto
Cosa sono le unioni civili
Stepchild Adoption: cos’è