Siria: Homs non esiste più

di Redazione | 18/02/2016

homs distrutta

Homs non esiste più. La città della Siria, dopo quasi cinque anni di guerra civile, è letteralmente ridotta a un cumulo di macerie. I palazzi sventrati, le strade piene di detriti. Homs è una città fantasma, come testimonia questo video realizzato da russiaworks.ru che ha sorvolato l’area con un drone.

LA GUERRA IN SIRIA

A quasi cinque anni dall’inizio della guerra civile in Siria, la conta dei morti è arrivata a quasi mezzo milione di uomini, donne e bambini uccisi dalle forze di Assad e dai bombardamenti aerei. I feriti sarebbero due milioni, molti dei quali ne soffriranno per sempre le conseguenze. L’istituto Syrian Center for Policy Research (SPCR), un centro studi di Damasco, ha stimato che dall’inizio del conflitto ci sarebbero anche settantamila persone morte per le conseguenze della guerra stessa come la mancanza di cure mediche, medicinali, di cibo, acqua così come di altri beni di prima necessità.

(Photocredit copertina: YouTube/russiawork.ru)

TAG: Homs, Siria