Flash mob contro Unioni Civili: tensione tra forze dell’ordine e i giovani di Giorgia Meloni

di Stefania Carboni | 28/01/2016

flash mob giorgia meloni

Alla base forse un fraintendimento, che non ha permesso subito l’identificazione dei manifestanti ma ci sono stati attimi di tensione tra alcuni giovani militanti di Fratelli d’Italia e le forze dell’ordine davanti a Palazzo Madama. Il partito di Giorgia Meloni aveva organizzato un flash-mob contro il ddl unioni civili davanti all’ingresso principale del Senato, in Corso Rinascimento. L’obiettivo era srotolare un grande striscione con la scritta “I bambini non si comprano”. Ma, quando il gruppo di manifestanti ha raggiunto la via antistante Palazzo Madama cominciando a srotolare il manifesto, sono intervenuti gli agenti che, tra qualche spintone, hanno strappato lo striscione. A calmare gli animi è stata Giorgia Meloni stessa e il flash mob, qualche minuto dopo, si è svolto serenamente

guarda il video: