Il doppio epicfail carpiato di Italo Treno sugli sconti per il Family Day

di Valentina Spotti | 24/01/2016

italo treno sconto family day

Prosegue la polemica sul web nei confronti di Italo Treno per gli sconti offerti in occasione del Family Day. L’azienda di Montezemolo, Della Valle e Gianni Punzo offre infatti prezzi scontati per chi, sabato prossimo, raggiungerà Roma per partecipare al Family Day, la manifestazione contro la legge sulle unioni civili, legge che approderà giovedì in Senato. Una riduzione del 30% sulle prenotazioni per viaggiare verso Roma con Italo – promozione attivabile inserendo il codice Family30 all’atto della prenotazione del viaggio – che nelle ultime ore ha attirato parecchie polemiche da parte degli utenti, che hanno accusato l’azienda di essere contro le Unioni Civili e di appoggiare il Family Day.

ITALO TRENO E GLI SCONTI PER IL FAMILY DAY

Italo si era difeso così su Facebook, rifiutando di farsi strumentalizzare e spiegando che si trattava di una semplice convenzione in vista di una manifestazione che avrebbe generato un certo traffico da e per la capitale:

Italo Treno

 

ITALO TRENO: «NON CI STIAMO A FARCI METTERE ALL’ANGOLO»

I commenti non sono stati clementi: molti utenti hanno accusato Italo Treno di «non avere un’etica», mentre altri hanno annunciato che non viaggeranno mai più con Italo. Al punto che l’azienda torna a parlare su Facebook in toni piccati, affermando che Italo dal Family Day vuole solo guadagnarci e che, dopotutto, si tratta di una manifestazione autorizzata. Respinte al mittente anche le accuse di razzismo, sottolineando come Italo faccia la sua parte nella lotta alle discriminazioni attraverso «il sostegno al cinema autoriale»:

Ragazzi, non ci stiamo a farci mettere nell’angolo da chi vuole strumentalizzare ogni cosa. Ci hanno chiesto una scontistica per una manifestazione pubblica legalmente autorizzata e l’abbiamo concessa come facciamo sempre in questi casi. Non serve ed è strumentale tirare in ballo cose che non c’entrano nulla come manifestazioni antidemocratiche ed addirittura razziste e illegali. Ci fanno male queste parole perchè noi siamo da sempre sostenitori dei diritti individuali e lo dimostriamo anche con il nostro sostegno al cinema autoriale che denuncia le discriminazioni e difende i diritti civili e le libertà individuali, mettendo a disposizione delle produzioni i nostri treni come set. Cerchiamo di usare il buon senso e Italo è sempre a disposizione di chi voglia sostenere i diritti delle minoranze e le libertà democratiche .

italo treno sconto family day

ITALO TRENO NELL’OCCHIO DEL CICLONE

Purtroppo non sembra che la linea di Italo per gestire la crisi stia avendo troppo successo, almeno a giudicare dai commenti:

(Photocredit copertina: Facebook/ItaloTreno)