UDINESE-JUVENTUS 0-4 | Poker bianconero, decima vittoria consecutiva

di Redazione | 17/01/2016

UDINESE-JUVENTUS 0-4 DYBALA MANDZUKIC

UDINESE-JUVENTUS DIRETTA LIVE

90′ – Nessun minuto di recupero, finisce qui al Friuli! Juventus chiude la pratica Udinese con un secco 4-0. Reti di Dybala (mattatore con una doppietta), Khedira e Alex Sandro. Decima vittoria consecutiva dei bianconeri, secondi in classifica a 42 a meno due dal Napoli di Sarri.

GUARDA I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI UDINESE-JUVENTUS 0-4

UDINESE-JUVENTUS 0-4, TABELLINO E PAGELLE 

Udinese (3-5-2) Karnezis 5;  Wague 5 (Hertaux s.v.), Danilo 4, Felipe 5; Widmer 5.5, Badu 6, Lodi 5, Iturra 5, Edenilson 4,5; Thereau 4,5 (Bruno Fernandes s.v), Di Natale 4.5 (Zapata 5.5). All. Colantuono

Juventus (3-5-2) Buffon s.v.; Rugani 6, Bonucci 6, Chiellini 6 (58′ Cáceres s.v.); Lichtsteiner 6.5, Khedira 8, Marchisio 6,5, Asamoah 7, Alex Sandro 7.5; Dybala 8, Mandzukic 6.5. All. Allegri

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: Badu (U), Chiellini (J)    Espulsi: al 24′ Danilo (U)

Ecco il fotoracconto di Udinese-Juventus 0-4:

Photocredit: Ansa

89′- Ancora Badu prova la conclusione da fuori, palla alta 

87′ – Marchisio stende Badu, tra i più propositivi in casa friulana. Poi Padoin chiude in angolo

85′ – Buon anticipo del neo entrato Padoin su Badu

84′ – Ci prova Bonucci a giro, palla in curva

82′ – Combattivo Morata, guadagna una punizione dal limite dell’area

78′ – Terzo cambio Juve: dentro Padoin per Lichsteiner

77′ – Nulla di fatto nel corner seguente, spazza la difesa di casa

76′ – Khedira ancora vicino alla doppietta personale. Ma invece di tirare il tedesco – forse troppo altruista – cerca Mandzukic. Palla deviata in corner, con la difesa friulana in salvataggio disperato

75′ – Karnezis in uscita evita il peggio, Lichsteiner era pronto per deviare la spizzata di testa di Morata

73′ – Lodi su punizione impegna Buffon! Palla lenta, ma molto angolata

72′ – Fallo di mano fischiato a Marchisio, punizione da 30 metri in posizione centrale per l’Udinese

69′ – Dentro il portoghese Bruno Fernandes, al posto di Thoreau. Ultimo cambio per l’Udinese

68′ – Morata rasoiata di destra, para Karnezis. Ora anche lo spagnolo vuole il gol

67′ – Alex Sandro traversone dalla sinistra per Khedira che sfiora la doppietta 

65′ – Ecco il cambio. Dentro Morata al posto dell’argentino Dybala. Altra prova superlativa per l’ex Palermo

64′ – Dybala pennella un cross pericoloso per la testa di Mandzukic, ma il croato non ci arriva. Potrebbe essere una delle ultime palle dell’argentino

61′ – Zapata si trascina il pallone sul fondo dopo aver saltato Rugani

59′ – Entra anche Zapata per Di Natale nell’Udinese

57′ – Tiro sbagliato al volo di Mandzukic che diventa un assist per Dybala, ma l’argentino controlla male. Intanto c’è il cambio: fuori il difensore azzurro, dentro quello dell’Uruguay

55′ – Chiellini, ammonito, si prepara a lasciare il campo a Caceres 

54′ – Primo cambio per l’Udinese. Entra Hertaux al posto di Wague

51′ – Trenta metri in avanzata per Chiellini che poi serve Alex Sandro. Uno-due, ma il difensore non ci arriva per un soffio

49′- Asamoah di sinistro prova a impensierire Karnezis, che para a terra. Ma la Juve non ha smesso di cercare la via della rete

47′ – Ci prova Totò Di Natale a riaccendere la gara con un sinistro, però, svirgolato. Palla altissima

45′ – Si riparte!

Ecco in due scatti la doppietta di Dybala: prima rete su punizione, la seconda su rigore

45′ – Finisce il primo tempo. Partita già virtualmente chiusa con la Juventus avanti per 4 a 0 nel nuovo Friuli, contro l’Udinese di Colantuono. Mattatore Dybala, con una rete su punizione e una su rigore. Segnano anche il tedesco Khedira e Alex Sandro. Udinese tramortita e impaurita, oltre che in 10 uomini per l’espulsione di Danilo. Vecchia Signore verso la decima vittoria consecutiva. Servirebbe un miracolo all’Udinese per riaprire la partita

45′ – Ancora gran parata di Karnezis su Asamoah, ma c’era fuorigioco

44′ – Karnezis evita il pokerissimo! Khedira vicino alla doppietta personale, palla in corner

43′ – Ormai l’Udinese è sfiduciata, non vede l’ora di raggiungere gli spogliatoi. L’espulsione di Danilo e il rigore hanno chiuso definitivamente il match

41′ – Alex Sandro! E sono 4! Gran gol dell’esterno! Punta il suo avversario, rientra sul destro e a giro insacca! Prima rete in Serie A per il bianconero  

37′ – Widmer! In equilibro precario calcia in porta, ma palla sul fondo alla destra di Buffon

34′ – Dybala di sinistro alto sopra la traversa. L’argentino riceve da Alex Sandro e scarica la conclusione, ma questa volta la mira è imprecisa

33′ – L’Udinese perde palle semplici a centrocampo, impaurita. Ora sembra più interessata a non prendere altre reti che a provare a riaprire la partita.

32′ – Lichsteiner-Dybala-Mandzukic: la Juve sullo stretto prova a sfondare ancora sulla destra. E anche Alex Sandro dall’altro lato con Asamoah amministra il gioco. Biancoreni nel pieno controllo del match

29′ – L’Udinese tenta di reagire con Edenilson, ma per ora è un pomeriggio da incubo per la squadra di Colantuono

26′ – Prova di forza incredibile della Juventus dopo 25 minuti. E i bianconeri di Allegri continuano ad attaccare…

25′ – Dybala!!! 3-0 Juve a Udine!

23′ – Mandzukic steso in area! Rigore e rosso per Danilo!

21′ – Dybala in campo aperto ottiene un fallo a centrocampo e fa respirare la Juve che ora si ritrova a gestire una partita già ben indirizzata dopo soltanto 21 minuti 

19′ – Il tedesco raddoppia di testa, tutto solo dopo aver ricevuto di testa. Palla che danza sull’area piccola, tutti fermi, tranne il centrocampista, al secondo gol consecutivo dopo quello alla Samp!

18′ – Khedira! Raddoppio Juve!  

17′ – Edenilson sbaglia tutto! Corpo all’indietro e palla altissima. Sul capovolgimento di fronte, l’Udinese subito vicina al pari!

16′ – Momento magico per l’argentino Dybala, anche se c’è la complicità di Karnezis che ha sbagliato il movimento. Ma l’ex rosanero è sempre più il trascinatore!

15′ – Dybala!!! Gol su punizione! Rete!!! Ancora una volta! 

14′ – Ora Dybala ha un’ottima occasione: punizione da 24 metri

13′ – Ci prova Asamoah con un ottimo inserimento tra le linee, steso da Badu: ammonito

10′ – Giallo pesante per la Juventus. Rocchi ammonisce Chiellini che ora dovrà affrontare tutto il resto dell’incontro con l’ombra di una possibile espulsione

7′ – Mandzukic vicinissimo al gol! Tutto solo di fronte a Karnezis, non riesce a spizzare con forza dopo uno stacco di Chiellini

6′ – Dybala con una punizione dalla tre quarti la mette in mezzo, Felipe svirgola in angolo

4′ – Pericolo per una svirgolata di Bonucci in area, Widmer la rimette al centro di testa, ma chiude Buffon!

2′ – Di Natale prova a servire con un lob d’esterno, ma l’assist è sbagliato. L’attaccante non segna da 3 mesi e mezzo, una sola rete per lui

1′ – Subito pressing da parte friulana

0′ – Partiti!

UDINESE-JUVENTUS, TUTTO PRONTO – Tra meno di dieci minuti inizierà la sfida tra Udinese e Juventus!

UDINESE-JUVENTUS, INIZIA IL GIRONE DI RITORNO PER I BIANCONERI DI ALLEGRI E PER QUELLI DI COLANTUONO –

Prima partita per Udinese e Juventus nel girone di ritorno della Serie A. I bianconeri vogliono continuare la striscia positiva di 9 vittorie consecutive e vendicare la partita d’andata, quando, a sorpresa, gli uomini di Colantuono espugnarono il “fortino” dello Stadium imponendosi per 1-0.

UDINESE-JUVENTUS, LA FORMAZIONE UFFICIALE DEI FRIULANI

Di Natale guiderà i friulani di Colantuono nel tentativo di stoppare la marcia della Vecchia Signora, che arriva da 9 vittorie consecutive:

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe: Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edelnison; Thereau, Di Natale. All. Colantuono.

UDINESE-JUVENTUS, LA FORMAZIONE UFFICIALE DEI BIANCONERI DI ALLEGRI

C’è subito una sorpresa in casa Juve. Non c’è Pogba, per scelta tecnica. Al suo posto in mediana c’è Asamoah. Questa la formazione ufficiale, con il ritorno di Mandzukic davanti:

Juventus (3-5-2): Buffon, Rugani, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Asamoah, Alex Sandro, Mandzukic, Dybala. (All. Allegri) 

UDINESE-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI

L’Udinese, priva di Merkel, Domizzi e Pasquale, giocherà puntando sul 3-5-2. In porta giocherà Karnezis, protetto da Wague, Danilo, Felipe. A centrocampo Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson sosterranno le due punte Thereau-Zapata con Di Natale pronto a entrare a partita in corso.

SEGUI ANCHE> UDINESE-JUVENTUS DIRETTA STREAMING

Massimiliano Allegri, che dovrà fare i conti con le assenze di Pereyra, Lemina e Barzagli, sceglie a sua volta lo stesso modulo. Buffon in porta. Rugani, Bonucci, Chiellini in difesa, Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra a centrocampo, Mandzukic e Dybala in attacco.

UDINESE-JUVENTUS, LA PRESENTAZIONE

Udinese-Juventus, prima giornata di ritorno di Serie A, si giocherà domenica 17 gennaio alle 15.00. Arbitra Rocchi. La partita si preannuncia ricca di spunti: prevista l’inaugurazione del nuovo stadio Friuli di proprietà dell’Udinese dopo tre anni di lavori. I bianconeri friulani cercheranno una vittoria che entrerà nei libri di storia. I bianconeri piemontesi invece non possono perdere d’occhio la classifica.

Udinese-Juventus
ANSA/ELISABETTA BARACCHI