giugliano
|

Giugliano: uomo uccide moglie e figlia di 4 anni a colpi d’ascia

Duplice omicidio a Giugliano in Campania, Napoli. Un uomo di 44 anni, ucraino, ha ucciso a colpi d’ascia la moglie 30enne e la figlia di 4 anni, nella loro abitazione in via Licola Mare. L’uomo ha tentato di togliersi la vita procurandosi dei tagli alla gola.

LEGGI ANCHE: Fidanzati uccisi a Pordenone: Giosuè Ruotolo e i messaggi a Teresa Costanza

UOMO UCCIDE MOGLIE E FIGLIA DI 4 ANNI

Il fatto è stato scoperto dal titolare del 44enne. L’ucraino lavora in un vivaio, il cui proprietario, non vedendo arrivare stamane l’uomo, è andato a casa del dipendente per capire cosa fosse successo. L’uomo è ora ricoverato nell’ospedale di Pozzuoli, non si trova in pericolo di vita ed è in stato di fermo. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

(in copertina foto d’archivio ANSA/CARABINIERI)