Google Translate traduce la Russia in Mordor

di Redazione | 07/01/2016

Google Translate Russia

Google Translate Russia

il servizio di traduzione automatico di Google ha creato un caso diplomatico nelle relazioni già tese tra la Russia e l’Ucraina. Chi utilizzava Google Translate ucraino per tradurre la lingua russa otteneva risultati come Mordor al posto di Federazione russa, o occupanti al posto di russi.

GOOGLE TRANSLATE

In Ucraina e in Russia i libri di Tolkien sono particolarmente popolari. Forse è questo il motivo per cui Google Translate traduceva il Paese guidato da Vladimir Putin come “Mordor” invece di Federazione russa, il nome ufficiale della Russia. Dopo aver scoperto il bug informatico, che è diventato virale sui social media dei due Paesi dell’Est Europa, Google è corsa ai ripari modificando l’algoritmo. La traduzione di Federazione russa in Mordor sembra sia stata influenzata dalla particolare frequenza con cui gli ucraini associavano il Paese vicino guidato da Putin alla terra del male protagonista del romanzo così dei film de Il Signore degli Anelli.

Mordor è il nome della terra immaginaria creata da J.R.R. Tolkien in cui imperava Sauron, lo spirito del male principale protagonista de Il Signore degli Anelli. Per gli appassionati della saga narrata da uno dei libri di maggior successo del secolo scorso Mordor è un sinonimo di un Paese cattivo e maligno. Mordor Russia non era l’unico bug di Google Translate: la parola “Russi” era tradotta come “occupanti”, mentre il nome del ministro degli Esteri di Mosca Sergey Lavrov in “cavallino triste”. Gli errori di traduzione sono stati corretti, e Google ha precisato ai media russi come il suo servizio di traduzione sia completamente automatico. In Ucraina la Russia così come le due repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk sono soprannominate Mordor, così come “orchi” i loro soldati, proprio come le milizie di Sauron nel Signore degli Anelli.

Photo credit: screenshot di Twitter