India, terremoto di magnitudo 6.7 al confine con il Myanmar

di Redazione | 04/01/2016

terremoto india

Un terremoto di magnitudo 6.7 ha colpito il nordest dell’India nei pressi dei confini del Myanmar. La scossa è stata registrata alle 4,35, ora locale, con l’epicentro a circa 29 chilometri ad ovest di Imphal, capoluogo dello stato di Manipur, ed è stata avvertita nell’intera regione. Secondo le prime notizie ci sarebbero almeno nove morti e si parla di «centinaia» di feriti. Nella città di Imphal, che ha 270mila abitanti, si sono registrate scene di panico tra la popolazione che è stata risvegliata dal sisma.

(Photocredit copertina: EPA/ABIR ABDULLAH – ANSA)

TAG: India, Myanmar