Marò, l’India sarebbe in trattativa segreta con l’Italia

di Redazione | 31/12/2015

costumi orrendi halloween italia

L’india sta negoziando segretamente una Road Map con l’Italia per il caso dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Lo scrive il Calcutta Telegraph citando tre fonti anonime definite come “alti responsabili” indiani.

L’ACCORDO

L’accordo prevede che «Ognuna delle parti accetti richieste chiave dell’altra» senza interferire in alcun modo «Con gli aspetti legali del caso esaminato dalla Corte suprema indiana e dalla Corte permanente di arbitrato dell’Aja, e che non si proporrà di raggiungere accordi extragiudiziari». Se la trattativa dovesse andare in porto lo stato indiano «non si opporrà ad una richiesta dell’Italia alla Corte suprema di permettere a Salvatore Girone di ritornare in Italia». In cambio, riporta il Giornale di Sicilia

l’Italia dovrà impegnarsi a ritirare le sue obiezioni all’adesione dell’India a quattro importanti organismi di controllo delle modalità di esportazione: Nuclear Suppliers Group (Nsg), Missile Technology Control Regime (Mtcr), Wassenaar Arrangement e Australia Group. Una seconda condizione che New Delhi pone per il raggiungimento dell’intesa sarebbe, sempre secondo le fonti citate dal giornale, un allentamento delle pressioni esercitate da Roma sull’Unione europea (Ue) per non accelerare un accordo commerciale con l’India. Infine l’Italia dovrebbe impegnarsi davanti alla Corte suprema a rimandare Latorre e Girone per un processo in India qualora la Cpa si esprimesse a favore di essa sul tema della giurisdizione.

MARO’ LIBERI

«Che dire….difficile resistere alla tentazione di operare un copia e incolla – scrive su Facebook Paola Moschetti Latorre – considerato che in questo anno sostanzialmente nulla è cambiato.. Ormai sono 4 anni che si vive così…Buon anno a tutti! Magari sarà la volta buona!»

Che dire ….difficile resistere alla tentazione di operare un copia ed incolla considerato che in questo anno…

Posted by Paola Moschetti Latorre on Giovedì 31 dicembre 2015

TAG: Marò