|

Blocco auto Napoli dal 2 all’8 gennaio 2016, tutte le informazioni

Il blocco auto a Napoli è stato disposto dal sindaco Luigi de Magistris dal 2 all’8 Gennaio 2016: sono sei giorni di blocco del traffico per contrastare l’emergenza smog che attanaglia l’intero paese. Nello specifico, nel capoluogo partenopeo non potranno circolare le auto il 2, il 3, il 4, il 5, il 7 e l’8 di gennaio, in differenti fasce orarie.

BLOCCO AUTO NAPOLI DAL 2 ALL’8 GENNAIO 2016, LE INFORMAZIONI

Ecco le informazioni, riportate dal Tempo.

Le auto non potranno circolare:

– dalle ore 9.00 alle ore 17.00 del 2 gennaio 2016
– dalle ore 9.00 alle ore 12.00 del 3 gennaio 2016
– dalle ore 9.00 alle ore 17.00 per i giorni 4, 5, 7 e 8 gennaio 2016

Questo provvedimento, scrive l’Ansa, annulla il precedente che riguardava il divieto di circolazione per domani, 1 gennaio, Capodanno, e per il 6 gennaio, Epifania: in queste due giornate la circolazione sarà dunque permessa.

LEGGI ANCHE: Smog, il piano Galletti per l’emergenza

Il provvedimento che dispone il divieto di circolazione per 6 giorni revoca nello stesso tempo lo stop precedentemente programmato per l’1 gennaio, Capodanno, e per il 6, giorno dell’Epifania. Lo stop alla circolazione delle auto è stato adottato, come è scritto nel provvedimento, nell’obiettivo di consentire “un’ulteriore azione di contrasto delle misure atte a mitigare gli effetti nocivi delle polveri sottili”. L’ordinanza è stata adottata alla luce del fatto che i bollettini Arpac della rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria relativi ai giorni dal 24 al 28 dicembre indicano “il persistere delle condizioni meteoclimatiche favorevoli all’accumulo delle Pm10”. L’ordinanza poi stabilisce una serie di deroghe al divieto di circolazione. Il testo si trova sul sito del Comune di Napoli.

TAG: Smog