massa carrara
|

Roma, pullman si ribalta sulla A1: 44 feriti, 10 in gravi condizioni

Un autobus a due piani con a bordo una settantina di persone ha perso il controllo e si è ribaltato sulla A1 tra Ferentino e Anagni alle 4,30 del mattino. I vigili del fuoco arrivati sul posto hanno estratto 44 feriti di cui 10 trasportati in codice rosso in vari ospedali della zona. Il mezzo proveniva dalla Calabria ed era diretto a Torino. I passeggeri in codice giallo sono 22 mentre i codici verdi sono 12. Coloro che sono rimasti illesi hanno proseguito il viaggio su un altro autobus.

LEGGI ANCHE: Smog, a gennaio decreto per la rottamazione dei vecchi diesel

AUTOBUS, L’INCIDENTE E LA DINAMICA

A causa dell’incidente il tratto di autostrada in direzione Roma è stato riaperto solo intorno alle 9,30. Il bus si è capovolto all’altezza del km 609. I passeggeri hanno tutti un’età compresa tra cinquanta e settant’anni. L’incidente è avvenuto poco dopo l’area di servizio “La Macchia”. L’autobus avrebbe urtato un terrapieno prima di rovesciarsi. Una donna avrebbe subito la sub-amputazione di un braccio. Poco dopo l’area di servizio, il mezzo, secondo una prima ricostruzione, è finito contro un terrapieno e poi si è ribaltato. L’autostrada è stata chiusa per quattro ore.