Meteo, le previsioni per Capodanno: temperature più basse e (ancora) poca pioggia

di Redazione | 28/12/2015

Temperature più basse e poca pioggia. Dicono sostanzialmente questo le previsioni meteo per Capodanno e la vigilia. Negli ultimi giorni dell’anno un’ondata di freddo dal Nord Europa dovrebbe avvicinarsi al nostro Paese riportandoci alle medie del periodo, ma sembrano improbabili forti precipitazioni.

METEO, CAPODANNO 2016: TEMPERATURE PIÚ BASSE

Secondo il sito 3bmeteo.com entro Capodanno ci sarà una spinta dal Mediterraneo verso Scandinavia e Russia dell’alta pressione. Dalla Siberia verso l’Europa orientale ci sarà una consistente discesa di area gelida, che coinvolgerà soprattutto Russia, Ucraina, Bielorussia, parte dei Balcani e Turchia. In Italia si verificherà un calo delle temperature, soprattutto ad Est, ma sembra improbabile che il gelo possa avvolgere le nostre regioni. Rispetto ad oggi nei primi giorni di gennaio dovremmo avere un tempo più dinamico e instabile, ma va sottolineato che le previsioni, considerata la distanza di alcuni giorni, non posso essere considerate del tutto attendibili. Più nel dettaglio, secondo 3bmeteo.it il calo delle temperature dovrebbe registrarsi lungo la costa adriatica, con maggiore variabilità al Centro-Sud. Mentre l’alta pressione tra Russia e Scandinavia potrebbe costringere le perturbazioni a deviare verso l’Italia, con maggiori possibilità di pioggia prima al Centro-Sud e poi al Nord. Insieme alle precipitazioni dovrebbe poi ritornare la neve. Il calo della temperatura dovrebbe favorire le nevicate in montagna, quantomeno alle quote medie.

 

LEGGI ANCHE: Concerto capodanno 2016 Roma, chi suonerà (e il giallo di Fiorella Mannoia)

 

METEO, LE PREVISIONI PER CAPODANNO: ANCORA POCA PIOGGIA

Per giovedì 31 dicembre 3bmeteo.com prevede al Nord un avvio soleggiato, salvo nebbie sulla Val Padana e qualche annuvolamento lungo la fascia Prealpina e in Romagna, poi nuvolosità medio alta in arrivo da Ovest. Al Centro Italia si prevedono invece annuvolamenti sulle Adriatiche e sul basso Lazio. Al Sud tempo instabile tra bassa Calabria e Sicilia Orientale. Le temperature dovrebbero essere in leggero calo lungo tutta la penisola. Per quanto concerne invece venerdì 1 gennaio per ora si prevere tempo sereno o poco nuvoloso in Piemonte e in Lombardia, nuvoloso invece al Nord-Est con locali aperture sulla laguna veneta. Il tempo dovrebbe essere sereno anche in Emilia. Per quanto riguarda il Tirreno, dovrebbero esserci nuvole sui litorali, e nubi sparse con ampie schiarite su Roma e sulla dorsale laziale. Bel tempo sulle pianure e sulla dorsale toscane. Tempo poco o parzialmente nuvoloso sui litorali adriatici e nelle zone subappenniniche. Il cielo dovrebbe essere coperto in qualche zona delle isole. È possibile una pioggia debole su Palermo e zone interne siciliane. Il tempo sarà invece poco o parzialmente nuvoloso nella zona di Cagliari. Ilmeteo.it precisa che il calo termico di Capodanno potrebbe portare il termometro a toccare i -3/-5 gradi al Nord nelle ore notturne. La caduta della neve giovedì 31 dicembre è possibile soprattutto su Cuneo e Torino. La neve è comunque possibile, ma debole, nelle zone di Biella, Novara e Varese. Ilmeteo.it segnala poi tempo nuvoloso al Nord e parzialmente nuvoloso al Sud con piogge in arrivo su Lazio, Sicilia e Calabria. Per venerdì 1 gennaio viene poi confermata l aprevisione di rare precipitazioni, con l’eccezione di qualche nevicata debole sull’Appennino centrale oltre gli 800 metri di altitudine.

METEO, LE PREVISIONI PER CAPODANNO: PALERMO OLTRE I 10 GRADI

Infine, il dettaglio delle temperature. Secondo le previsioni di 3bmeteo.com a Torino il termometro potrebbe segnare tra 0 e 6 gradi il 31 dicembre e tra -1 e 6 gradi il primo gennaio. A Milano, invece, si prevede una tempratura compresa tra i 2 e i 7 gradi per il 31 dicembre e tra 1 e 7 gradi a Capodanno. A Roma il termometro potrebbe registrare tra i 3 e i 10 gradi il 31 dicembre e tra i 5 e i 10 il primo gennaio. A Napoli si prevedono tra i 5 e i 9 per giovedì e tra i 7 e i 10 per venerdì. A Palermo tra i 10 e i 13 gradi il 31 dicembre e tra i 10 e i 12 gradi a Capodanno. I dati sono in linea con quelli de Ilmeteo.it. Che prevede: a Torino tra 1 e 2 gradi il 31 dicembre e tra 0 e 2 a Capodanno, a Milano tra i 2 e i 3 gradi il giovedì e tra 1 e 4 gradi venerdì, a Roma tra -2 e 10 gradi il 31 dicembre e tra 7 e 10 il giorno successivo, a Napoli tra i 4 e i 9 gradi il giorno della vigilia e tra i 3 e gli 8 a Capodanno, a Palermo tra i 10 e i 13 gradi il 31 dicembre e tra i 9 e i 13 gradi il primo gennaio.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: EPA / PETER KOMKA HUNGARY OUT)