Perché la metro di Roma a Natale alle 13 era chiusa

di Redazione | 27/12/2015

capodanno 2016 roma metro atac

Sembrerebbe una barzelletta ma non lo è: la metro di Roma a Natale ha lasciato a piedi turisti e cittadini alle 13, scatenando una marea di polemiche. E ha chiuso semplicemente perché così è scritto nel contratto di servizio di Atac. Ecco cosa racconta Il Messaggero

LE POLEMICHE

Nell’anno del Giubileo, infatti, non ci si aspettava certo questo disservizio

A Roma la metropolitana continua a viaggiare sui binari della precarietà e dei servizi incerti. Bisogna fare un passo indietro di due giorni e ad arrivare a Natale. Quando la metro hanno chiuso dalle 13 in poi, con la città assediata dalle polveri sottili.[…] Niente di nuovo: è scritto nero su bianco nel contratto di servizio di Atac che la metro il 25 lavori a mezzo servizio.

E anche i bus non è che fossero messi meglio

Discorso quasi analogo per chi in alternativa voleva prendere un bus o ad, esempio, la Roma-Lido ferma sempre dalle 13.30. C’è stata anche una lunga pausa per gli autobus che dalle 13 alle 16,30 non hanno circolato in tutta la città. Inevitabile l’ironia dei social […] Ma anche le critiche piovute sul Campidoglio. Tanto che il commissario Tronca ha fatto trapelare l’intenzione di voler cambiare il contratto di servizio di Atac che il Comune discuterà il prossimo aprile.

E c’è già paura per Capodanno

Ma intanto bisogna trovare una soluzione per Capodanno. Domani, a 3 giorni da San Silvestro, torna a riunirsi il tavolo sindacale per trovare un’intesa sul bonus da erogare ai macchinisti che lavoreranno l’ultimo dell’anno. In azienda il clima è teso, perché continuano ad arrivare in massa, richieste di congedo parentale, permessi 104 e prenotazioni di donazione del sangue. Tutti per il 31 dicembre.