Elezioni Napoli 2016, sondaggio riservato: Lettieri in vantaggio

di Donato De Sena | 23/12/2015

Elezioni 2016

Nuovi sondaggi sulle liste e i candidati alle Elezioni 2016 a Napoli

Gli ultimi numeri sulle intenzioni di voto dei napoletani alle Elezioni 2016 smentiscono la situazione di incertezza emersa finora. Ad ottobre un sondaggio dell’istituto demoscopico partenopeo Ipr Marketing aveva segnalato un sostanziale equilibrio tra il possibile candidato del centrosinistra Antonio Bassolino, il sindaco uscente Luigi de Magistris, l’imprenditore Gianni Lettieri, sostenuto dalla maggior parte di movimenti e partiti di centrodestra, e il Movimento 5 Stelle.

 

SEGUI LO SPECIALE DI GIORNALETTISMO: Elezioni Napoli 2016: quando e come si vota per il sindaco alle Comunali

 

SONDAGGI NAPOLI 2016, LETTIERI LEGGERMENTE AVANTI

Una rilevazione riservata degli ultimi giorni (ancora di Ipr) indica un vantaggio di Lettieri sugli avversari (racchiusi in un fazzoletto di 2 punti percentuali). Lo racconta oggi il quotidiano di Napoli Il Mattino:

Subito dopo le feste, ingranerà la quinta pure la macchina elettorale del candidato del centrodestra (con ambizioni di trasversalità), Gianni Lettieri. Ma lui è praticamente in campagna dal giorno dopo il risultato delle passate elezioni, quando il ballottaggio ribaltò il primo turno e incoronò de Magistris. Da allora Lettieri ha svolto imperterrito il ruolo di oppositore in Consiglio e lavora puntigliosamente per la rivincita. È confortato dai dati di un sondaggio dell’Ipr Marketing, da lui stesso commissionato e che girava ieri in modo ufficioso per le redazioni: è dato in ballottaggio con un discreto vantaggio sugli altri competitor (che sono in un fazzoletto di due punti), sebbene risulti molto meno noto di de Magistris e Bassolino. Entrambi oltre il 90 per cento di riconoscibilità, Lettieri al 65 per cento.

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: Salvatore Esposito / Pacific Press / ZUMAPRESS.com)