regali di natale fai da te 2015
|

Saldi invernali 2016, quando iniziano

La decisione per la data d’inizio dei saldi invernali 2016 non è stata facile. La grande distribuzione chiedeva che iniziassero il 2 gennaio, mentre i negozianti preferivano cominciare a fine mese. La risposta è arrivata dalla Conferenza Stato-Regioni che ha fissato l’inizio delle svendite al 5 gennaio.

SALDI INVERNALI, IL 2 O IL 5? –

La grande distribuzione aveva chiesto il via libera per sabato 2 gennaio. Benestare che non è arrivato e che ha fissato l’inizio dei saldi invernali al 5 gennaio. Poco male? Insomma. Il 5 gennaio cade di martedì, giorno in cui, la maggior parte degli italiani lavora. Le principali critiche sono arrivate da Federdistribuzione e sono state raccolte da La Stampa

Federdistribuzione s’è presentata in Conferenza con fogli di calcolo e slides: «Il mercato continua ad essere molto volatile – spiega l’organismo presieduto da Giovanni Cobolli Gigli – e l’avvio al 5 gennaio mette a rischio vendite per 700 milioni». Cifra monstre, che deriverebbe dalle serie storiche: i saldi invernali – afferma Federdistribuzione – sviluppano vendite per 5,5-6 miliardi di euro e il primo fine settimana ne rappresenta storicamente il 20%, quindi 1,1/1,2 miliardi. Un avvio dei saldi invernali come quello previsto per il 2016, tra vendite perse nel week end precedente ed avvio lento martedì 5 gennaio, potrebbe bruciare tra i 600 e i 700 milioni di euro di fatturato. Cifra che rischierebbe di non essere recuperata proprio per la mancata spinta iniziale.