cani ranndagi
|

Il bar che ospita i cani randagi di notte per proteggerli dal freddo

Cani randagi

, in Grecia i gestori di un bar dell’isola di Lesbo hanno deciso di accogliere gli animali all’interno del loro locale per farli dormire al caldo. Un’iniziativa che è diventata virale su Facebook, dopo che è stata postata una foto che ritrae diversi cani randagi che si riposano sdraiati su un tavolo mentre fuori è notte tarda.

CANI RANDAGI GRECIA

Un locale di Mytilene, la più importante città dell’isola di Lisbo, che si chiama Hott Spott ha deciso di far entrare i cani randagi dopo la chiusura delle sue attività. Alle ore 3, in piena notte, i gestori del bar aprono le loro porte agli animali che vivono per le strade, facendoli riposare al caldo, e permettendo loro di sdraiarsi sui divani. Questa iniziativa di solidarietà nei confronti degli animali randagi è diventata nota grazie a una foto, scattata a inizio dicembre, che al momento è stata condivisa più di 300 mila volte su Facebook, e oltre 600 mila persone hanno messo i loro like. Antonis, un cameriere del locale di Mytilene, ha spiegato a un sito britannico come i cani randagi siano ospitati nelle ore notturne sin dall’estate. Da luglio almeno un animale trascorre la notte all’interno del bar Hott Spott, e il loro numero è cresciuto in queste ultime settimane a causa dell’irrigidimento delle temperature. A Lesbo, come nel resto della Grecia, i cani randagi sono cresciuti considerevolmente dopo lo scoppio della crisi. L’isola si trova a pochi chilometri.

Photo credit: screenshot di Facebook

TAG: Grecia, Lesbo