25 anni fa nasceva il primo sito web della storia

di Redazione | 21/12/2015

Primo sito

Esattamente 25 anni fa, ossia il 21 dicembre 1990, andava online il primo sito web della storia. L’idea che ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, comunicare, informarci, socializzare, viaggiare, mangiare e così via porta il nome di Tim Berners-Lee, scienziato britannico del CERN (Organizzazione europea per la ricerca nucleare) da sempre attentissima allo sviluppo della tecnologia delle reti che qualche mese prima, il 12 marzo 1989, mise a punto questa nuova forma di comunicazione con l’intento di soddisfare la domanda di scambio di informazioni tra scienziati e università e istituti di tutto il mondo. Proprio il CERN tramite il proprio sito e la propria pagina Twitter ufficiale ha diffuso oggi la prima essenziale pagina web che il mondo ha conosciuto, ospitata nel computer NeXT proprio di Berners-Lee, ancora custodito nella principale sede dell’organizzazione, a Ginevra in Svizzera. Una volta testato, il 30 aprile 1993 il CERN rese di dominio pubblico e open source il cosiddetto World Wide Web, mossa decisiva per la diffusione di un “servizio” di cui non possiamo più fare a meno.

LEGGI ANCHE La Top 10 delle 10 bufale più squallide del 2015