Banca Etruria pensionato risarcito
|

Banca Etruria, pensionato perde 10mila euro, anonimo benefattore lo risarcisce

Duilio Peruzzi, 78 anni, pensionato di Sant’Anzano, nel fiorentino, ha perso 10 mila euro investendo nelle obbligazioni subordinate in Banca Etruria. Ha raccontato la sua storia a Domenica In e ieri, mentre la puntata andava avanti, un anonimo benefattore ha promesso in diretta tv il risarcimento del pensionato.

LEGGI ANCHE:

Banca Etruria governata da consiglieri di amministrazione «quasi tutti privi di competenze specifiche»

BANCA ETRURIA PENSIONATO PERDE 10 MILA EURO: “RISARCITO”

– «Non è una grande cifra ma ci contavo molto per trascorrere una vecchiaia tranquilla e non essere di peso», ha raccontato Peruzzi nel salotto di Rai1. La Nazione riporta l’episodio:

Le parole del pensionato fiorentino hanno commosso un telespettatore di Domenica In che ha chiamato immediatamente in redazione e si è offerto di dare egli stesso quella somma al pensionato a patto che restasse anonimo. Il benefattore intervenuto in diretta telefonica ha detto: «Mi ha commosso la storia personale del signor Peruzzi e la dignità con la quale ha raccontato i suoi sacrifici di una vita». I 10.000 euro, ha assicurato il benefattore anonimo, arriveranno entro dicembre.