Thriller di Michael Jackson stabilisce un nuovo record di vendite

di Redazione | 16/12/2015

thriller

Thriller di Michael Jackson continua a battere ogni record di vendita segnando una nuova pietra miliare per il Re del Pop. Come annunciato dalla Recording Industry Association of America mercoledì mattina, l’album ha venduto 30 milioni di copie negli Stati Uniti garantendo a Michael Jackson 30 volte il disco di platino. L’album si è rivelato ancora più popolare all’estero, con più di 100 milioni di copie nel mondo. Thriller contiene alcuni dei successi più noti di Jackson, tra cui “Beat It”, “Billie Jean”, “Wanna Be Startin ‘Somethin” e ovviamente “Thriller”, che ha ispirato uno dei video musicali più famosi di tutti i tempi.

«Thriller continua ad essere il metro di giudizio con cui si misurano tutti gli altri album» ha detto John Branca, co-esecutore del patrimonio di Michael «Un’incredibile testimonianza di quanto questo disco sia impresso nei nostri cuori e nella storia musicale» ha aggiunto in un comunicato il presidente e amministratore delegato della RIAA Cary Sherman.

I CONCORRENTI –

Come ha osservato lo stesso Branca, Jackson ha pensato l’album per raggiungere un pubblico molto vasto, cosa che ha contribuito ad alimentare la sua popolarità anche all’estero. «Lui non voleva vendere dischi ai neri, ai bianchi o agli americani, voleva vendere dischi a tutti, Africa, Asia, ovunque. Così ha continuato a vendere e vendere e vendere». Sul futuro Branca è più cauto «Mai dire mai» ha detto in riferimento a “21”, l’album di Adele che dal 2011 ha venduto più di 11 milioni di copie. Per il momento però, il competitor diretto di Thriller rimane un greatest hits degli Eagles, con 29 milioni di copie vendute.