Nuova Banca Marche: 100mln usciti “per paura o ripicca”

di Redazione | 16/12/2015

Dal 23 dicembre, giorno dell’entrata in vigore del decreto salva banche, sarebbero circa 100 i milioni “usciti per paura o per ripicca dalla raccolta della Nuova Banca Marche, su un totale di 12,5 miliardi”. Lo ha detto l’ad Luciano Goffi, commentando la chiusura di conti correnti avvenuta in questi giorni, non solo da parte dei possessori di titoli azzerati dal decreto (azioni e obbligazioni subordinate) che per protesta hanno chiuso i vecchi conti.

NUOVA BANCA MARCHE, L’USCITA

“Il numero della raccolta uscita e’ limitato rispetto alla raccolta complessiva – ha detto Goffi – ma questo non significa che non siamo dispiaciuti. Vorrei solo rassicurare tutta la clientela, non c’e’ alcun motivo di temere per la sorte dei conti correnti e delle obbligazioni ordinarie. Nuova Banca marche e’ oggi una realta’ solida e sana, e vuole ripartire. I numeri ci sono tutti, con 1 miliardo e 41 milioni di patrimonio, 2 miliardi di liquidita’, 0 sofferenze”