Rissa in parlamento in Ucraina, «rimosso» il primo ministro (con una mossa hot e choc)

di Redazione | 14/12/2015

Al parlamento ucraino non si annoiano mai. L’altro ieri ad esempio il primo ministro Arseniy Yatsenyuk stava tenendo il discorso di fine anno sullo stato del paese, quando dai banchi si è staccato Oleh Barna, del partito di Petro Poroshenko, ostile a Yatsenyuk, porgendogli un mazzo di fiori. Yatsenyuk ha accettato l’omaggio floreale e non appena si è trovato le mani impegnate Barna ne ha approfittato per sollevarlo di peso e provare ad allontanarlo dal podio. Iniziativa poco più che simbolica, ma non appena Barna ha mollato il primo ministro il tutto si è trasformato in rissa da saloon tra le due fazioni. Barna tra l’altro è notevolmente più basso di Yatsenyuk e per sollevarlo gli ha infilato un braccio in mezzo alle gambe. Pochi secondi, ma sono bastati a fornire un’immagine che ha subito fatto furore ed è diventata un apprezzatissimo meme.

LEGGI ANCHE: Francesco Estatico, l’italiano arrestato in Ucraina perché voleva combattere coi filo-russi

Yatsenyuk  brada