|

Leopolda 2015: la risposta di Matteo Renzi al terrorismo è il film Timbuktu (VIDEO)

La scena mostrata da Matteo Renzi alla Leopolda 2015 per rispondere alla ferocia ottusa del terrorismo è brillante e ricercata. È forse la sequenza più bella di Timbuktu, in concorso a Cannes nel 2014 e candidato all’Oscar nello stesso anno. Un piccolo gioiello del grande cineasta mauritano Abderrahmane Sissako, che di fronte all’idiozia jihadista che in un villaggio impediva anche il demoniaco gioco del calcio, faceva giocare una meravigliosa partita di pallone a un gruppo di bimbi. Senza palla. La fantasia che vince, trionfa sul terrore e sull’orrore. Una bellissima scelta del premier, va detto, un bel modo di inaugurare la Leopolda 2015 con un cinema altro, con un grande artista africano.

ECCO IL VIDEO