Harry Potter Hermione
|

Hermione Granger non doveva chiamarsi Hermione Granger

Amanti di Harry Potter, sapete perché Hermione Granger si chiama così? Il motivo lo spiega l’autrice della fortunatissima saga, J.K. Rowling, che smentisce subito il legame con l’opera di William Shakespeare “A Winter’s Tale”: “Hermione ha poco da condividere con quella Hermione”.

Harry Potter Hermione
/ANSA/ DBA

HARRY POTTER: L’ORIGINE DEL NOME “HERMIONE”

Secondo Hellogiggles J.K. Rowling stava solo cercando un nome talmente particolare che avrebbero usato due dentisti giusto per dimostrare quanto solo intelligenti. Per il personaggio serviva quindi un nome fuori dal comune e strano perché “non voleva darle un nome comune giusto per evitare che qualcuno potesse immedesimarsi”. Ed è per questo che nacque Hermione Granger.

 

LEGGI ANCHE: Harry Potter, gli auguri dei fans al figlio per il suo primo giorno di Hogwarts sbancano Twitter

 

HARRY POTTER: L’ORIGINE DEL COGNOME “GRANGER”

Anche il cognome di Hermione ha a sua volta una storia. Il cognome originale di Hermione doveva essere “Puckle”. Hermione Puckle. Tuttavia non suonava bene, per niente. Per questo J.K. Rowling pensò a qualcos’altro. E qui venne in mente Granger: “era più musicale”. Ed effettivamente suona molto meglio così. (Photocredit copertina ANSA)