x factor baell
|

X Factor 9: ma, alla fine, “baell” cosa vuol dire?

Baell

è stata la “parola magica” di X Factor 9: anche ieri sera, mentre Giosada ringraziava tutti un attimo dopo essere stato incoronato vincitore, continuava a ripetere “baell” come una specie di mantra. Un mantra condiviso anche dagli Urban Strangers e da Davide Sciortino. E la domanda, per dirla alla Lubrano, sorge spontanea: “baell” cosa significa?

x factor baell
ANSA / MATTEO BAZZI

LEGGI ANCHE: X Factor 9, la finale | Vince Giò Sada, secondi gli Urban Strangers, terzo Davide. Fedez e Mika “nudi” sul palco

BAELL COSA VUOL DIRE? –

A spiegarlo era stato lo stesso Giosada in un video-diario di fine ottobre: già durante i primi live, in molti si erano incuriositi da quella parola che il concorrente barese continuava a ripetere. Lui aveva risposto così:

Baell è nato perché a Bari quando vedi qualcosa di bello c’è l’usanza di dire “Ah, bell”. Per amplificare questa bellezza ci ho aggiunto una a davanti. Baell. Ed è diventato attribuibile a tutto, quasi uno stile di vita. Tipo: “Come stai oggi?” “Baell!”. È tutto baell.

BAELL SQUAD –

Un modo di dire che è piaciuto molto a Davide Sciortino e agli Urban Strangers che, insieme a Giosada, si sono ribattezzati la “Baell Squad”. E, stando alle promesse di Giosada, la Baell Squad potrebbe presto fare un tour insieme.

(Photocredit copertina: ANSA / MATTEO BAZZI)