leopolda 2016
|

Leopolda 2015, il programma e gli ospiti: ci saranno 4 ministri “interrogati” dal pubblico

Con una nuova e-news Matteo Renzi aggiunge qualche particolare importante sul format e gli ospiti della Leopolda 2015, che si terrà  venerdì sabato e domenica a Firenze. Sesto appuntamento, il secondo da presidente del Consiglio per l’ex sindaco, per il quale la kermesse della stazione fiorentina rappresenta una sorta di ritorno a casa.

LEOPOLDA 2016 IL PROGRAMMA

Una cosa ormai è certa: i tavoli di discussione tra politici e cittadini sono stati aboliti. Il Format di quest’anno è piuttosto semplice. Si parte dal tema – ieri oggi e domani – declinati per ogni giorno della Leopolda. Il venerdì sarà dedicato al “passato”, a ciò che è successo ieri, ovvero come si è arrivati, dalla prima Leopolda ad oggi. Il sabato è dedicato al presente: alle riforme fatte dal governo. E la domenica ? Il futuro, il domani, con tanto di intervento di Renzi a chiusura della kermesse. A spiegarlo lo stesso Renzi nella e-news del 9 dicembre:

Il venerdì sera ci racconteremo come abbiamo passato il 2015 e ne sentiremo delle belle, guidati da due leopoldini storici quali il sindaco di Ercolano, Ciro Bonajuto e la vicepresidente del consiglio regionale dell’Emilia Romagna, Ottavia Soncini.
Da sabato mattina spazio per interventi di cinque minuti su cosa vogliamo dal 2016. (…)
Nella giornata di sabato ci sarà spazio per quattro question time: quattro ministri saranno interrogati dai partecipanti alla Leopolda in un modo innovativo e divertente. Divertente per noi sicuramente, spero anche per i ministri.
Domenica il finale sarà come sempre intorno alle 13. In tempo per allontanarci gli uni dagli altri prima di… Juventus-Fiorentina

LEOPOLDA 2016 IL SABATO

Mentre il venerdì sarà una sorta di One Renzi Show nel quale il presidente del Consiglio ricostruirà un po’ la storia che ha permesso tutto quello è accaduto negli ultimi mesi, il sabato sarà dedicato a “coloro che ce l’hanno fatta”. Nelle intenzioni un’iniezione di fiducia al paese. Niente tavoli, dunque, ma interventi dal palco ogni quattro minuti: pochi politici, molte testimonianze.

Ma il momento “politico” arriverà e sarà rappresentato – sostanzialmente – da 4 “questione time” in cui quattro ministri saranno “interrogati” dai leopoldini. Scrive Renzi:

Nella giornata di sabato ci sarà spazio per quattro question time: quattro ministri saranno interrogati dai partecipanti alla Leopolda in un modo innovativo e divertente. Divertente per noi sicuramente, spero anche per i ministri.

E infine, la domenica con la chiusura di Matteo Renzi, in tempo per il telegiornale.