San Bernardino: la moglie di Farook aveva giurato fedeltà all’Isis?

di Redazione | 04/12/2015

san bernardino isis

La donna che ha contribuito alla strage di San Bernardino, in California, mercoledì aveva giurato fedeltà allo Stato islamico in un lungo post su Facebook. A rivelarlo è il New York Times che riporta fonti di polizia.

LEGGI ANCHE:

Chi sono le vittime della strage di San Bernardino

LA DONNA DELLA STRAGE DI SAN BERNARDINDO AVEVA GIURATO PER L’ISIS

– Secondo gli inquirenti Tashfeen Malik, morta con il complice e suo marito Syed Rizwan Farook, aveva dichiarato la sua missione per conto di Abu Bakr al-Baghdadi. La pista dell’attentato terroristico prende sempre più forma quindi dopo il ritrovamento nell’abitazione della coppia di istruzioni su come fabbricare una bomba. Righe estrapolate da Inspire, rivista online di Al Qaeda. Il capo della squadra mobile della cittadina californiana, Jarrod Burguan ha precisato come i due attentatori fossero «attrezzati e avrebbero potuto portare a termine un altro attacco».

(copertina foto David McNew/Getty Images)