|

Giubileo: date, eventi, biglietti, mezzi pubblici dell’anno Santo

Giubileo 2015: la diretta dell’apertura della Porta Santa

Con l’apertura della Porta Santa l’8 dicembre del 2015 inizia a Roma il Giubileo della Misericordia, l’Anno Santo indetto da Papa Francesco come momento centrale della vita della Chiesa fra il 2015 e il 2016. In molti si chiedono in queste ore cos’è il Giubileo e con continui aggiornamenti e informazioni sui biglietti e sul calendario eventi dell’Anno Santo proveremo a fare un punto della situazione soprattutto per quanto riguarda i percorsi guidati e i mezzi pubblici a disposizione dei pellegrini,  sulle informazioni su come dormire e come prenotare una stanza a Roma per il Giubileo. Dopo i giorni degli attentati a Parigi c’è paura nella Capitale per la sicurezza del Giubileo: quali pericoli per i pellegrini? Secondo le istituzioni che sono al lavoro coordinate dal prefetto di Roma Franco Gabrielli il rischio sarà minimo, e comunque le misure di sicurezza disposte per la capitale sono imponenti. In ogni caso, le prenotazioni nei giorni più caldi dell’Anno Santo risultano in calo ed è possibile che molti fedeli vogliano seguire il Giubileo 2015 in tv.

GIUBILEO COS’È

Il Giubileo è l’anno santo che, di norma, viene celebrato ogni 25 anni nella storia della cristianità, a meno che il Pontefice nell’ambito della sua autonomia decida di proclamare un anno santo straordinario: così è accaduto con il Giubileo della Misericordia che è stato proclamato da Papa Francesco con la bolla Misericordiae Vultus, lo scorso 13 marzo 2015. Si terrà a Roma, con celebrazioni però anche in altri luoghi della cristianità, dall’8 dicembre del 2015 al 25 novembre del 2016.

GIUBILEO 2015 APERTURA PORTA SANTA 8 DICEMBRE

Le celebrazioni del Giubileo della Misericordia inizieranno con l’apertura della Porta Santa di Piazza San Pietro che sarà aperta dal Pontefice nella cerimonia che partirà alle 9.30 dell’8 dicembre 2015. La Porta Santa è un varco delle principali basiliche cattoliche che rimane chiuso di norma, e murato, fino a che la muratura non viene smontata e il Pontefice in persona non apre il varco. Da quel momento in poi le celebrazioni possono dirsi inaugurate: e passando sotto la porta Santa, dopo aver seguito un percorso di conversione indicato dallo stesso pontefice, sarà garantita l’indulgenza plenaria, ovvero la remissione totale dei peccati. Per il Giubileo della Misericordia, va detto, non sarà possibile attraversare liberamente il varco della Basilica: è stato predisposto dall’organizzazione vaticana un sistema di prenotazione per attraversare la porta Santa in San Pietro.

LEGGI ANCHE: Giubileo, ecco il logo e il calendario

BIGLIETTI E CALENDARIO EVENTI GIUBILEO

E’ ricchissimo il calendario degli eventi del Giubileo 2015, che oltre alle normali celebrazioni prevederà alcune particolari udienze generali del pontefice in cui saranno affrontati dei temi specifici e alcuni momenti “di settore” come il giubileo dei diaconi, dei sacerdoti, dei religiosi, il giubileo dell’Infanzia, il giubileo dei disabili, dei volontari, e altri ancora. Per molti di questi eventi sarà necessario essere in possesso di un biglietto, in generale quasi sempre gratuito, distribuito dall’organizzazione del Giubileo della Misericordia.

GIUBILEO MEZZI PUBBLICI ATAC

Sono stati predisposti dei percorsi giubilari, dei sentieri a piedi per le strade di Roma che copriranno le varie destinazioni del Giubileo e i luoghi più importanti della cristianità nella Capitale. C’è però moltissima preoccupazione in città: riusciranno i disastrati mezzi pubblici della Capitale a sopportare l’assalto dei pellegrini in movimento per la Città Eterna?

GIUBILEO: DOVE DORMIRE E COME PRENOTARE UNA STANZA A ROMA

Può sembrare strano, ma c’è ancora posto negli alberghi di Roma per dormire e prenotare una stanza durante il Giubileo della Misericordia: complice anche la paura degli attentati terroristici di Parigi molte prenotazioni sono state disdette e in generale c’è ancora posto in città, sopratutto attraverso servizi “informali” come AirBNB. Ha destato una certa quantità di polemiche, poi, il business dell’ospitalità religiosa: sarebbero molte le case vacanze, alberghi, hotel, residence e strutture ricettive gestite da ordini religiosi per i quali, durante il Giubileo, si attende il boom.

LEGGI ANCHE: Giubileo, il piano sicurezza

SICUREZZA GIUBILEO: QUALE PERICOLO PER I PELLEGRINI?

Non si possono escludere gli attentati a Roma durante il Giubileo: lo ha chiarito in maniera estremamente netta il prefetto di Roma Franco Gabrielli nel presentare la complessa macchina che vigilerà sullo svolgimento dell’Anno Santo della Misericordia. Un sistema integrato delle forze dell’ordine che punta a minimizzare ogni pericolo per i pellegrini. Su Roma è stata approntata una potente no-fly zone integrale, che comprende anche la minimizzazione dei rischi nei confronti di attacchi basati sui droni. Ad ogni fermata della metropolitana sono schierate forze militari aggiuntive per minimizzare i rischi, e in città sono stati distaccati effettivi aggiuntivi delle forze dell’ordine.

GIUBILEO IN TELEVISIONE

Sarà possibile seguire il Giubileo della Misericordia in televisione: attraverso i normali canali televisivi che trasmetteranno in diretta l’apertura della Porta Santa; e inoltre, prima sperimentazione di questo genere in mondovisione, l’apertura della Porta Santa sarà trasmessa in formato UltraHD in 4K. Il Vaticano, in questo senso, si pone come avanguardia tecnologica: il tutto, ha dichiarato il prefetto della Segreteria della Comunicazione, per garantire a tutti e sopratutto ai posteri la miglior fruizione dell’evento.