Scott Weiland è morto

di Redazione | 04/12/2015

Scott Weiland

Ieri all’età di 48 anni è morto Scott Weiland, cantante rock degli Stone Temple Pilots e in seguito dei Velvet Revolver. A dare la notizia è stato il sito di gossip Tmz.

 

Scott Weiland
(Foto di archivio Ansa. Credit: Mitchell Zachs / ZUMAPRESS.com)

 

LEGGI ANCHE: Cinepanettone 2015: quale vedere al cinema

 

SCOTT WEILAND MORTO DURANTE IL TOUR –

Il cantante americano, vincitore in carriera di due Grammy Awards, si è spento a Bloomington, Minnesota. Scott Weiland si trovava in tour con la sua band Scott Weiland & The Wildabouts, che avrebbe dovuto esibirsi in serata. Una fonte vicina alla band ha riferito che la rockstar è stata trovata senza vita giovedì sera, sull’autobus, verso le 21. La notizia della morte di Scott Weiland è stata rilanciata via Twitter anche da Dave Navarro, già chitarrista dei Jane’s Addiction e dei Red Hot Chili Peppers, e poi confermata sulla pagina Facebook del cantante. In due ore il post che annunciava la scomparsa ha ottenuto quasi 30mila condivisioni. Non sono chiare le cause del decesso.

 

Scott Weiland, best known as the lead singer for Stone Temple Pilots and Velvet Revolver, passed away in his sleep while…

Posted by Scott Weiland on Giovedì 3 dicembre 2015

 

(Foto di copertina da archivio Ansa. Credit: Aaron Gilbert / Southcreek Global / ZUMApress.com)