Giubileo prenotazione Porta Santa, tutte le informazioni

di Tommaso Caldarelli | 03/12/2015

giubileo prenotazione porta santa

E’ estremamente articolata la procedura per la registrazione al Giubileo: la Porta Santa potrà essere attraversata soltanto da persone che si siano registrate passo per passo nel sito che il Vaticano ha messo a disposizione, e sarà l’organizzazione dell’Anno Santo della Misericordia a comunicare all’aspirante pellegrino l’orario esatto in cui presentarsi in Piazza San Pietro. Sia che si arrivi a Roma quale singoli pellegrini, sia che si stia organizzando un gruppo, ecco le istruzioni per registrarsi al sito del Giubileo della Misericordia e attraversare la Porta Santa.

GIUBILEO PORTA SANTA, COME REGISTRARSI PER PASSARE SOTTO LA PORTA DI PIAZZA SAN PIETRO

In realtà, i dati dell’iscrizione al sito del Giubileo serviranno non solo per la Porta Santa, ma per tutti i grandi eventi “a partecipazione contingentata” dell’Anno Santo (Giubileo degli Operatori dei Pellegrinaggi, della Spiritualità della Divina Misericordia, dei Diaconi, dei Sacerdoti, degli Ammalati e delle persone Disabili, degli Operatori e dei Volontari della Misericordia, dei Catechisti, Giubileo Mariano): abbiamo seguito la procedura per l’iscrizione al principale dei luoghi di Pellegrinaggio, la Porta Santa di Piazza San Pietro. Ecco come fare, passo dopo passo. Il punto di partenza è il sito internet del Giubileo della Misericordia, e in particolare il portale della registrazione pellegrini.

SEGUI LO SPECIALE: Giubileo della Misericordia, tutte le informazioni

Completata la procedura, scrive il sito ufficiale,”in base alle richieste pervenute e alla disponibilità nelle diverse fasce orarie, la Segreteria Organizzativa per il Giubileo invierà – esclusivamente via posta elettronica – una risposta con l’indicazione del migliore orario per effettuare il pellegrinaggio, insieme ad un voucher da stampare e presentare all’ingresso del percorso protetto verso la Porta Santa di San Pietro, presso i giardini di Castel Sant’Angelo”. Non è quindi, lo ripetiamo, possibile presentarsi ai varchi di Piazza San Pietro senza la procedura che abbiamo descritto: macchinosa, ma utile per gestire la logistica e la sicurezza del Giubileo della Misericordia. Inoltre, “nei giorni in cui si svolgeranno le Udienze generali del mercoledì, le Udienze giubilari del sabato (una al mese), i Grandi Eventi e altre celebrazioni con la presenza del Santo Padre, non sarà possibile prenotare il  pellegrinaggio attraverso la Porta Santa, poiché questo sarà riservato a quanti partecipano a tali eventi”.