Mafia Capitale: nelle intercettazioni spunta il nome di Belen

di Redazione | 02/12/2015

belen tapiro d'oro

Il nome di Belen Rodriguez nelle intercettazione di Mafia Capitale. La soubrette argentina sarebbe stata nominata dal marito, il ballerino Stefano De Martino, nel corso di una conversazione telefonica a proposito dei rapporti della coppia con il “boss” Giovanni De Carlo. La faccenda è riportata da Beatrice Nencha per Libero:

Tra gli intercettati, il 5 dicembre 2014, c’è anche Stefano De Martino, marito di Belen, che tenta di approntare una strategia difensiva per la modella argentina, contatta dalla stampa per i suoi rapporti col “boss” Giovanni De Carlo: «Allora Belen… può dire guarda lo conosceva mio marito e io lo conosco di vista… ci siamo incontrati una sera a cena siamo diventati amici… però lo faccio tribrale su di me… Su di lei montano, su di me l’interesse è minore».

CARMINATI: «VADO IN TELEVISIONE A DIRE STRONZATE» –

E poi ci sono i piani di Carminati per il futuro, sempre riportati da Libero:

Mentre col figlio Andrea, che lo informa di un suo prossimo stage in un Fondo di investimento a Londra, ironizza sul proprio futuro: «È finita la festa Ciccio… io quando esco mi metto all’angolo della strada… anzi vado in televisione… a dire stronzate… ma scrivo un libro però in televisione… faccio fare una trasmissione, i misteri d’Italia… me metto lì a di’ stronzate, capito?… una stronzata ad ogni puntata… questi fanno così…».

 

(Photocredit copertina: ANSA/ CESARE ABBATE)