|

Roma, perquisizioni a dirigenti del Comune per truffa e falso

Sarebbero in corso perquisizioni a danno di dirigenti del Comune di Roma nell’ambito di indagini per truffa, falso e appropriazione indebita: i funzionari coinvolti, che hanno visto l’intervento delle forze dell’ordine nelle loro abitazioni private, sarebbero cinque e in forze all’ufficio contravvenzioni di Roma Capitale.

LEGGI ANCHE: Roma, il falso allarme bomba fra Termini e Ottaviano

Ad essere indagati sono cinque dirigenti che attualmente rivestono ruoli in altri distaccamenti del Comune di Roma, quali le attività culturali e lo sviluppo. Si tratterebbe di fatti risalenti a 4-5 anni fa. In azione è il nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza.